PS4 Death Stranding

Nahuel84

Videogiocatore Gourmet
Utente
Iscritto dal:
2 Aprile 2018
Messaggi
573
Punteggio
16
Età
34
Località
Dublino
Death_Stranding.png
Death Stranding

Genere: Azione/Avventura
Piattaforma: PS4 / PC
Sviluppato da: Kojima Productions
Data di uscita: TBA


Death Stranding è un gioco d'azione sviluppato da Kojima Productions e pubblicato da Sony Interactive Entertainment per PlayStation 4. È il primo gioco di Hideo Kojima con la sua compagnia dopo lo scioglimento del 2015 di Kojima Productions come sussidiaria di Konami .Successivamente ha formato il suo studio indipendente chiamato appunto Kojima Productions.
Il gioco e' stato annunciato alla conferenza E3 2016 di Sony e non ha una data di rilascio prefissata.

Attori come Norman Reedus e Mads Mikkelsen interpreteranno i protagonisti del gioco attraverso motion capture, ed invece il regista Guillermo del Toro contribuirà anche con la sua immagine a un altro personaggio attraverso la scansione del viso e del corpo. Il titolo del gioco è un riferimento al fenomeno del cetaceo.

 
Ultima modifica:

Servo di Miyamoto

Black Lung
Utente
Iscritto dal:
1 Aprile 2018
Messaggi
1.066
Punteggio
48
Località
Ambarino
Death Stranding

Genere: Azione/Avventura
Piattaforma: PS4
Sviluppato da: Kojima Productions
Data di uscita: TBA


Death Stranding è un gioco d'azione sviluppato da Kojima Productions e pubblicato da Sony Interactive Entertainment per PlayStation 4. È il primo gioco di Hideo Kojima con la sua compagnia dopo lo scioglimento del 2015 di Kojima Productions come sussidiaria di Konami .Successivamente ha formato il suo studio indipendente chiamato appunto Kojima Productions.
Il gioco e' stato annunciato alla conferenza E3 2016 di Sony e non ha una data di rilascio prefissata.

Attori come Norman Reedus e Mads Mikkelsen interpreteranno i protagonisti del gioco attraverso motion capture, ed invece il regista Guillermo del Toro contribuirà anche con la sua immagine a un altro personaggio attraverso la scansione del viso e del corpo. Il titolo del gioco è un riferimento al fenomeno del cetaceo.

Speriamo di vedere qualcosa di concreto all'e3
 

Nahuel84

Videogiocatore Gourmet
Utente
Iscritto dal:
2 Aprile 2018
Messaggi
573
Punteggio
16
Età
34
Località
Dublino
Per quanto mi riguarda Kojima si merita tutta la fiducia di questo mondo... un peccato invece che MetalGear5 sia finito cosi(male)...
 

AnérCasval

Tell me God are you punishing me?
Utente
Iscritto dal:
1 Aprile 2018
Messaggi
2.383
Punteggio
48
Età
31
Località
Abel City
Codice Amico Switch
2474-9942-7014
Codice Amico 3DS
3007-9349-0709
PSN ID
Oni Core
Xbox Gamertag
ShadowGeminorum
Steam ID
Shadow Gemini
Kojima lo vedo troppo a cazzeggio, secondo me sta facendo fare tutto agli altri, a meno che non si dedica allo sviluppo durante i viaggi.
 

Skizz89

Since 1989
Utente
Iscritto dal:
31 Marzo 2018
Messaggi
65
Punteggio
8
Età
29
Chissà se riesco a giocarmi MGS5 prima che esca questo
 

Nahuel84

Videogiocatore Gourmet
Utente
Iscritto dal:
2 Aprile 2018
Messaggi
573
Punteggio
16
Età
34
Località
Dublino
Diane Kruger ha smentito di essere stata scritturata per interpretare un ruolo in Death Stranding.

Attraverso un'immagine condivisa su Instagram, l'attrice tedesca ha dichiarato di essersi interessata al progetto visto il coinvolgimento del suo attuale compagno Norman Reedus, ma ha precisato anche di non essere coinvolta a livello professionale.

Peraltro non è la prima volta che un'attrice conosciuta viene accostata all'ambiziosa produzione guidata da Hideo Kojima
 

Watashi

Member
Utente
Iscritto dal:
13 Aprile 2018
Messaggi
74
Punteggio
6
Nonostante non si sappia ancora di preciso cosa sia, l'hype è alle stelle.
Kojima merita fiducia a prescindere.
 

kenji

Collaboratore
Collaboratore
Iscritto dal:
1 Aprile 2018
Messaggi
867
Punteggio
18
Da quello che scrive Kojima sembra sia occupato nel editare un Trailer... speriamo mi sbagli e chi ci mostrino un gameplay....
no che c'entra, quella cosa che sta facendo potrebbe trattare un video dove viene mostrato del gameplay, è una cosa normalissima
 

Nahuel84

Videogiocatore Gourmet
Utente
Iscritto dal:
2 Aprile 2018
Messaggi
573
Punteggio
16
Età
34
Località
Dublino
Un leak sembra aver anticipato numerosi dettagli su Death Stranding e sul trailer del gioco che vedremo durante la conferenza Sony all'E3 2018. Riportiamo i rumor di seguito, chiedendovi naturalmente di prenderli con le pinze perché potrebbero rivelarsi un clamoroso fake.

Secondo le informazioni trapelate, Death Stranding includerà molte armi, veicoli, gadget e attrazzature provenienti da epoche diverse: da mazze a moschetti, passando per spade a energia. Il neonato che si è visto nei trailer è un'entità persistente ed è lui che causa le distorsioni temporali e dimensionali che danno vita al multiplayer del gioco. Quando la community avrà raggiunto l'endgame, verrà presa una decisione comune per scegliere se uccidere il bambino e dunque porre fine per sempre al multiplayer, oppure lasciarlo vivere e continuare a giocare anche online.

Le azioni dei giocatori potranno influenzare ciò che accade in altre partite online, secondo il principio dell'effetto farfalla, in modo positivo o negativo. Match PvP potranno partire in qualsiasi momento ci si imbatta in un altro utente durante un viaggio nel tempo. Quando si muore, quella linea temporale ci verrà preclusa per sempre, ma le cose importanti capitate al protagonista verranno trasportate in una nuova timeline. Non è stata confermata l'ambientazione islandese.

Death Stranding uscirà all'inizio del 2020 per via di un ritardo pianificato internamente. Il gioco sarà un'esclusiva PlayStation 4, ma potrebbe non rimanerlo per sempre e al momento non è stato deciso nulla in proposito. Secondo alcune teorie, dopo un anno potrebbe anche approdare su PC.

Per quanto riguarda il trailer dell'E3 2018, sembra che le scene saranno un "more of the same" ripetto a quanto già mostrato da Hideo Kojima, con un finale che vedrà Sam disteso nudo sulla spiaggia, privo di vita. Sarà a quel punto che il game director debutterà sul palco con un controller e ci mostrerà per la prima volta il gameplay del gioco.

La luce del DualShock si sincronizzerà con quella del braccialetto di Sam, che si rialzerà e viaggerà a ritroso nel tempo, tornando all'inizio degli eventi mostrati nel trailer, visti stavolta da un'angolazione differente. Secondo la fonte del leak, tuttavia, la demo farà solo finta di essere in tempo reale e si baserà invece su sequenze predeterminate.

 

Servo di Miyamoto

Black Lung
Utente
Iscritto dal:
1 Aprile 2018
Messaggi
1.066
Punteggio
48
Località
Ambarino
Qualcuno deve ancora spiegarmi il senso dell’annuncio di questo gioco a fine 2015 se oggi il massimo livello di gameplay che riescono a mostrare è una passeggiata.
 

kenji

Collaboratore
Collaboratore
Iscritto dal:
1 Aprile 2018
Messaggi
867
Punteggio
18
mmmm ma tutte quelle lande desolate piene di nulla? belle artisticamente e si sposano bene con l'atmosfera del gioco, ma vorrei capire se ha senso attraversarle e esplorarle, sempre che sia possibile esplorarle.. o.O
 

Nahuel84

Videogiocatore Gourmet
Utente
Iscritto dal:
2 Aprile 2018
Messaggi
573
Punteggio
16
Età
34
Località
Dublino
mmmm ma tutte quelle lande desolate piene di nulla? belle artisticamente e si sposano bene con l'atmosfera del gioco, ma vorrei capire se ha senso attraversarle e esplorarle, sempre che sia possibile esplorarle.. o.O
Penso che il gioco e' in uno stato talmente embrionale che puo essere TUTTO o il contrario di tutto! Ma disolito Kojima nn scazza!
 

Nahuel84

Videogiocatore Gourmet
Utente
Iscritto dal:
2 Aprile 2018
Messaggi
573
Punteggio
16
Età
34
Località
Dublino
Hideo Kojima ha parlato sul PlayStation Blog del suo Death Stranding, spiegando diversi dettagli sul protagonista del titolo e rivelando che alcune risposte ai segreti dei primi trailer sono state date con l'ultimo filmato mostrato alla conferenza pre-E3 2018 di Sony. Il quarto trailer del gioco, comunque, oltre ad essere incentrato sul gameplay, fa emergere altri segreti.
Ecco le parole del game designer giapponese, che fanno un po' più di luce sulla natura e la storia del gioco:


"In questo trailer abbiamo mostratoun bel po 'di gameplay (anche se l'angolo delle riprese è stato modificato in alcuni punti). La prima metà e l'ultima sequenza in particolare sono le più rappresentative del gameplay reale.
Ci sono anche alcune delle risposte ai segreti nascosti negli altri trailer, ma ne genera anche altri. Alcuni potrebbero averlo già capito, ma Sam è diverso da qualsiasi altro eroe che si può incontrare negli altri giochi.
L'eroe tipico di solito è una sorta di soldato di élite, o comunque con un background militare. Sam non lo è. È semplice lavoratore -un manovale. Con le capacità di un operaio. Questo è un qualcosa che verrà immediatamente a galla quando si gioca controllando Sam. É qui la nostra sfida: creare sia una nuovo genere di gioco, sia un eroe che non si è mai visto prima.
[Nel trailer] Abbiamo finalmente rivelato le nostre eroine. Due dee, Lindsay Wagner e Léa Seydoux. Come saprete Léa è un'attrice francese di fama mondiale. Ho visto molti dei suoi film, ma il film che mi ha fatto diventare un suio fan è stato Mission: Impossible - Ghost Protocol. Sono stato catturato dalla sua aura come assassino al femminile. E mi piace ancora di più da quando lavoriamo insieme. La sua intelligenza e conoscenza, la sua eleganza e bellezza, è senza dubbio un vero "tesoro francese".
Per quanto riguarda Lindsay, ha un posto molto speciale e insostituibile nel mio cuore. Ha incantato il mondo con il suo ruolo di Jaime Sommers in The Six Million Dollar Man e The Bionic Woman. Ero adolescente negli anni '70 e, come spettatori di tutto il mondo, mi sono innamorato e continuo ad esserne innamorato. È una delle migliori muse di tutti i tempi.
Per necessità legate al gioco abbiamo dovuto ricreare una Lindsay più giovande dai suoi dati di scansione 3D. Certo, alcuni membri del cast sono troppo giovani per aver visto i suoi film o i suoi spettacoli quando sono stati trasmessi, ma quando ho mostrato loro Two People, The Chase Cartacea, The Six Million Dollar Man e The Bionic Woman come riferimento, tutto lo studio si è innamorato. Il suo fascino trascende il tempo e le generazioni.
[...] Voglio offrire alle persone di tutto il mondo qualcosa che trascende le generazioni. Voglio che tutte le persone sperimentino il mezzo di intrattenimento dei videogiochi, non solo i giocatori, ma anche i fan di film, romanzi, fumetti, musica e arte. Con l'aiuto dato dai membri del cast (e quelli che dobbiamo ancora rivelare), credo che ci riuscitemo.
Una delle collaborazioni è nata per caso, quella con i Silent Poets [link: SILENT POETS OFFICIAL SITE], la cui canzone è presente nel trailer. Abbiamo tenuto un certo numero di sessioni di performance capture in Giappone e incontrato alcune persone straordinarie che facevano parte dello staff del catering a cui ci siamo rivolti. Non solo il cibo era eccezionale, ma anche la loro ospitalità era eccezionale. Naturalmente, abbiamo richiesto il loro servizio molte altre volte. Un giorno abbiamo scoperto che uno dei loro membri era un musicista veterano. Quando abbiamo iniziato a parlare, abbiamo appreso che stavano per pubblicare un album per la prima volta in 12 anni. Quando ho ascoltato il campione che mi hanno regalato, l'immagine di Sam che camminava nel deserto mi è venuta in mente. Era la canzone Asylums For The Feeling dall'album Dawn.
[...]Questo gioco intreccia numerosi fili e connessioni umane, inclusi i fili con i fan. L'immagine che si forma su questo arazzo è già magnificamente disegnata nella mia mente proprio ora, ed è tessuta con la massima cura. Sono sicuro che formerà un'immagine diversa da quelle vista prima. Spero che la connessione con te sarà speciale.
"

Oltre alle parole di Kojima, che spiegano più dettagliatamente il personaggio principale e il perchè (e come) siano nate alcune collaborazioni, sono state pubblicate le immagini del gioco provenienti dal trailer mostrato alla conferenza pre-E3 2018 di Sony, in cui si possono notare le scene di gameplay di cui parla il game designer nella sua "lettera ai fan".
Death Stranding è atteso su PS4 e PC, ma non si sa ancora quando verrà pubblicato.
 

Pat_00

Roma fu fatta un po' pé' vorta.
Collaboratore
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
1.199
Punteggio
38
Età
118
Hideo Kojima ha parlato sul PlayStation Blog del suo Death Stranding
Bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla

Ha rotto le palle con i suoi deliri...e quelli che cercano di dare una risposta ai suoi deliri sono piu' malati di lui.

Comunque per ora mi ha incuriosito il gioco.
 

CapRichard

DungeonMaster
Collaboratore
Iscritto dal:
21 Aprile 2018
Messaggi
436
Punteggio
16
Sito web
fieldofview90.blogspot.it
preso da un utente di commodore zone
Cosa succede nel gioco? È un simulatore di passeggiate? Allora, il protagonista si chiama Sam, è un uomo, vive nel pianeta Terra e non è un soldato addestrato, fa semplicemente cosegne per la “Bridges Company”, cioè porta pacchi da una città a l’altra. Perchè? Perchè sulla Terra è comparsa per motivi sconosciuti una strana pioggia, detta Timefall, che fa invecchiare rapidamente qualsiasi cosa con cui entra a contatto. La gente non può muoversi, perchè qualunque organismo a contatto con la Timefall invecchia e muore, dunque si affida ai corrieri, che equipaggiati da alcune compagnie (come la Bridges), fanno trasporti e consegne di materiale sensibile. Qui il gameplay di stanotte, con Sam che andava con enormi pacchi sulla schiena da una parte all’altra del mondo di gioco. Oltre alla timefall, sono comparsi da un altro mondo (o sarebbe meglio dire da una specie di purgatorio) dei mostri, che hanno lo stesso identico effetto della pioggia. I bambini utilizzati non sono altro che cloni, Sam ne porta uno con se e trasmette con un cavo la sua coscienza al suo interno, in modo che se dovesse essere preso questo invecchierebbe insieme a lui, uccidendo il suo attuale se stesso ma portando il feto (una sua perfetta copia) a raggiungere l’età adulta (primo trailer). I bambini inoltre vengono collegati a un macchinario in grado di rilevare questi mostri, una sorta di braccio robotico (visto in tre trailer su quattro). Sam oltretutto ha uno strano potere (dice di essere di classe B, non si sa se è un livello di scala sociale o una forma di questa. “malattia” che lo fa comunicare coi mostri), ovvero quello di sentire le creature se si avvicinano, questo gli permette di bloccare il respiro e fare in modo che le creature non lo rilevino se si avvicinano. Chi sono le donne? E qual è il ruolo di Mikkelsen? La prima donna, la Seydoux, lavora per un’altra compagnia e sembra conoscere molto bene Sam. La seconda donna, la Wagner, compare nella foto di famiglia e sembra essere la moglie/la madre del protagonista (gli dice “non ti ricordi di me?”, probabilmente le varie morti di Sam hanno spezzettato la sua memoria). Mad Mikkelsen sembra dal secondo e terzo trailer che possa essere visto solo da Sam, non si sa nulla di lui a parte che sarà l’antagonista. Ultima cosa, perchè la gente preferisce uccidersi piuttosto che essere catturata da quei mostri? Compreso Sam che pur sapendo di non morire ha una paura fottuta? Riprendo una linea di apertura del terzo trailer “There was once an explosion, who gave birth to the sky”, ovvero “ci fu un giorno una esplosione, che diede vita alla Terra”. Le esplosioni tornano come feature, ogni volta che i mostri prendono qualcuno creano una esplosione e lasciano un enorme cratere nel punto in cui è successo. Non si sa ancora bene perchè e cosa significhi.
 

Nahuel84

Videogiocatore Gourmet
Utente
Iscritto dal:
2 Aprile 2018
Messaggi
573
Punteggio
16
Età
34
Località
Dublino
Hideo Kojima ha annunciato via Twitter di avere in programma qualcosa di interessante per tutti i fan di Death Stranding al Tokyo Game Show 2018.

Come già sapevamo, nel corso della fiera nipponica il papà di Metal Gear presenzierà a un evento in compagnia dei doppiatori dell'edizione giapponese. Sembra però che ci saranno anche delle gradite sorprese.

"Sono trascorsi due anni da quando ho partecipato al Tokyo Game Show l'ultima volta", scrive Kojima. "Quest'anno ho deciso di realizzare uno show con i doppiatori giapponesi per esprimere la mia gratitudine ai fan. Ho in programma qualcosa di divertente. Ci vediamo allo stand PlayStation alle 3:30 pm del 23 settembre".

Vi ricordiamo che il Tokyo Game Show si svolgerà dal 20 al 23 settembre. Durante la fiera Kojima Productions metterà in vendita del merchandise dedicato a Death Stranding.

 

arkady18

ViceWebmaster
Staff Forum
ViceWebmaster
Amministratore
Iscritto dal:
31 Marzo 2018
Messaggi
2.057
Punteggio
63
Codice Amico Switch
5612-9557-9596
Il primo screen dice "Possiamo cambiare un po' le regole" (detto con un tono da "lo faccio per te")
 
Top