Switch Fire Emblem: Three Houses - Primavera 2019

Iscritto dal:
4 Aprile 2018
Messaggi
85
Mi Piace
0
Punteggio
6
#1
Fire Emblem: Three Houses - Primavera 2019


Annunciato durante il direct dell'E3 2018. Il gioco verrà pubblicato nella primavera del 2019.
 

Servo di Miyamoto

Black Lung
Utente
Iscritto dal:
1 Aprile 2018
Messaggi
1.066
Mi Piace
36
Punteggio
48
Località
Ambarino
#2
View attachment 61

Il gioco è attualmente in sviluppo negli studi di Intelligent Systems da ormai quasi 3 anni (partirono subito dopo Fates) anche se nel frattempo hanno lavorato anche ad altri progetti: FE Echoes: Shadows of Valentia, il gioco mobile FE Heroes e il devkit di Nintendo Switch.

Si sa veramente poco sul gioco ad oggi: nell'intervista a multiplayer.it dell'anno scorso dissero che vogliono portare alcune delle novità di Echoes come il dungeon crawling in terza persona e i dialoghi interamente doppiati anche nei prossimi capitoli.

Kenta Nakanishi invece disse a US Gamer che il prossimo FE avrà una bellissima grafica.

E' probabile che esca qualcosa nei prossimi direct ad Aprile o Maggio, oppure all'E3.
Per me spunta fuori all'E3
 

AnérCasval

Tell me God are you punishing me?
Utente
Iscritto dal:
1 Aprile 2018
Messaggi
2.252
Mi Piace
70
Punteggio
48
Età
31
Località
Eritrea
Codice Amico Switch
2474-9942-7014
Codice Amico 3DS
3007-9349-0709
PSN ID
Oni Core
Xbox Gamertag
ShadowGeminorum
Steam ID
Shadow Gemini
#3
Spero sia accessibile, che awakening non son mai riuscito a finirlo, sono una frana con gli rts
 
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
425
Mi Piace
5
Punteggio
18
#4
Io mi sto sfondando con Heroes.
Non mi dispiacerebbe se anche la serie principale di FE su console diventasse uno strategico deterministico, ma so già che non succederà MAI.
 

iSamurai

He Who Comes With the Dawn
Staff Forum
Tecnico
Iscritto dal:
31 Marzo 2018
Messaggi
592
Mi Piace
0
Punteggio
16
Età
25
Località
Treviso
Steam ID
iSamuraii
#5
Da amante del genere, potrebbe essere il titolo che mi convince ad acquistare switch, per me se usciranno informazioni quest'anno usciranno all'E3 o al Direct che farà Nintendo in quel periodo, la speranza è che si discostino dall'impronta ultra otaku da un punto di vista della trama e dei personaggi di Awakening/Fates se si tratta di un titolo nuovo, se si tratta di un ulteriore remake... Thracia 776 plz.
 

Blasto

Oh.
Staff Forum
Webmaster
Amministratore
Iscritto dal:
31 Marzo 2018
Messaggi
1.553
Mi Piace
40
Punteggio
48
Età
26
Codice Amico Switch
Chiedi in privato.
Codice Amico 3DS
1478-6165-2928
Steam ID
Alessandro92
#6
Io mi sto sfondando con Heroes.
Non mi dispiacerebbe se anche la serie principale di FE su console diventasse uno strategico deterministico, ma so già che non succederà MAI.
Per me qualche feature da Fire Emblem Heroes la importeranno.
 

arkady18

ViceWebmaster
Staff Forum
ViceWebmaster
Amministratore
Iscritto dal:
31 Marzo 2018
Messaggi
1.986
Mi Piace
123
Punteggio
63
Codice Amico Switch
5612-9557-9596
#7
Da amante del genere, potrebbe essere il titolo che mi convince ad acquistare switch, per me se usciranno informazioni quest'anno usciranno all'E3 o al Direct che farà Nintendo in quel periodo, la speranza è che si discostino dall'impronta ultra otaku da un punto di vista della trama e dei personaggi di Awakening/Fates se si tratta di un titolo nuovo, se si tratta di un ulteriore remake... Thracia 776 plz.
Come triggerare contemporaneamente @Entryhazard e @kenji per motivi opposti, in una semplice mossa :smugpepe:
 

Arus Roto

Member
Utente
Iscritto dal:
2 Aprile 2018
Messaggi
448
Mi Piace
0
Punteggio
16
#11
Spero sia accessibile, che awakening non son mai riuscito a finirlo, sono una frana con gli rts
Ma awakening se non sbaglio aveva più livelli di difficolta, potevi anche disabilitare la morte permanente dei pg.

Da amante del genere, potrebbe essere il titolo che mi convince ad acquistare switch, per me se usciranno informazioni quest'anno usciranno all'E3 o al Direct che farà Nintendo in quel periodo, la speranza è che si discostino dall'impronta ultra otaku da un punto di vista della trama e dei personaggi di Awakening/Fates se si tratta di un titolo nuovo, se si tratta di un ulteriore remake... Thracia 776 plz.
Ma me lo auguro, sto giocando fates ma quanto sono scialbi trama e personaggi, i dialoghi sono così noiosi.
io ho iniziato la serie con path of radiance, e sotto l’aspetto trama e personaggi è sicuramente andata a peggiorare.

Comunque è uno dei giochi che più attendo per switch, spero che si mostri a breve.
 
Iscritto dal:
4 Aprile 2018
Messaggi
85
Mi Piace
0
Punteggio
6
#14
Sulla trama spero anch'io che gli venga dato maggior risalto a questo giro, ma i personaggi sono praticamente uno dei principali motivi per cui FE ha riscosso successo in questi anni, continueranno sul trend di Heroes, Fates e Awakening con fanservice, cliché e quant'altro per far si che siano subito apprezzati. (e sia più doloroso il momento in cui ti crepano in battaglia)

Io sono più interessato a scoprire come saranno le mappe delle battaglie (e ovviamente il dungeon crawling) perché da quel che ho visto su youtube, le mappe di Path of Radiance e Radiant Dawn sono decisamente più grandi e dettagliate di quelle dei titoli più recenti.
 

Arus Roto

Member
Utente
Iscritto dal:
2 Aprile 2018
Messaggi
448
Mi Piace
0
Punteggio
16
#15
Che le mappe di radiant dawn e path of radiance siano più dettagliate è normale, sono gli ultimi 2 capitoli su home console, poi la serie è passata su portatile, ma sarà che sono strano io, ma non è solo un discorso di fan service (xeno 2 per dire non è che non ne avesse :ROFLMAO: ) che per me potrebbero eliminare, ma almeno create dei pg decenti e non quei decerebrati che ci stanno in awakening e fates, cioè a leggere i discorsi che fanno ti cadono le palle :ROFLMAO: non pretendo un tramone, va bene una che abbia un suo perché è dei pg ben costruiti e poi basta con sto protagonista che dobbiamo farci noi :cry:

Poi comunque sotto questi aspetti per quanto mi riguarda fates mi sembra pure peggiorato rispetto ad awakening.

In fine mi auguro che non tirino fuori 3 versioni anche stavolta :cautious:
 
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
425
Mi Piace
5
Punteggio
18
#16
Sulla trama spero anch'io che gli venga dato maggior risalto a questo giro, ma i personaggi sono praticamente uno dei principali motivi per cui FE ha riscosso successo in questi anni, continueranno sul trend di Heroes, Fates e Awakening con fanservice, cliché e quant'altro per far si che siano subito apprezzati. (e sia più doloroso il momento in cui ti crepano in battaglia)

Io sono più interessato a scoprire come saranno le mappe delle battaglie (e ovviamente il dungeon crawling) perché da quel che ho visto su youtube, le mappe di Path of Radiance e Radiant Dawn sono decisamente più grandi e dettagliate di quelle dei titoli più recenti.
In realtà, almeno su Fates, l'intera mappa 2D é anche in 3D, quando partono gli scontri la telecamera fa un closeup della zona dove stanno combattendo.
Come dimensioni reali, complessivamente, le mappe di fates sono molto grosse.
Al confronto PoR e RD sembrano grossi perché le mappe strategiche sono già in 3D di default. Ma non sono piú grandi, anzi. Certe battaglie si svolgono dentro delle stanze.

Per me qualche feature da Fire Emblem Heroes la importeranno.
Purtroppo la roba che vorrei, cioé che togliessero l'RNG completamente, non succederà mai.
Almeno sarebbe bello dessero una maggiore accessibilità alle informazioni tipo skill apprendibili e cose cosí, che ricordo ancora che ogni volta che imparavo qualche abilità non avevo idea del perché o da dove fosse arrivata.
 

FraDra

Uovo
Utente
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
555
Mi Piace
1
Punteggio
18
Località
Livorno
Steam ID
Fra_Dra
#17
La cosa ironica è che molta gente che ha schifato Awakening e Fates non si è cagata Echoes, che essendo un remake ha personaggi e trama 10 volte migliori e più sullo stile dei sopracitati PoR e RD. Non lo avrei cagato nemmeno io se non fosse per un amico, in effetti. Poi non l'ho finito perchè ha l'rng più bullshit della serie ma questo è un altro discorso.

Giusto per dire che un passo nella direzione giusta l'hanno fatto, però non mi stupirei se il gioco nuovo fosse sulla falsariga di Fates, è quello che vende. Il problema è che c'è fanservice e fanservice, da una parte c'è Senran Kagura e dall'altra Xenoblade 2, c'è solo da sperare che se fanservice dev'essere, sia più vicino al secondo tipo.
 

iSamurai

He Who Comes With the Dawn
Staff Forum
Tecnico
Iscritto dal:
31 Marzo 2018
Messaggi
592
Mi Piace
0
Punteggio
16
Età
25
Località
Treviso
Steam ID
iSamuraii
#21
Per me qualche feature da Fire Emblem Heroes la importeranno.
Onestamente dubito, Heroes non ha niente di particolarmente innovativo, prende spunto dalla serie principale e semplifica per il mobile.

Come triggerare contemporaneamente @Entryhazard e @kenji per motivi opposti, in una semplice mossa :smugpepe:
Il bello è che non conosco nessuno dei 2.

Sulla trama spero anch'io che gli venga dato maggior risalto a questo giro, ma i personaggi sono praticamente uno dei principali motivi per cui FE ha riscosso successo in questi anni, continueranno sul trend di Heroes, Fates e Awakening con fanservice, cliché e quant'altro per far si che siano subito apprezzati. (e sia più doloroso il momento in cui ti crepano in battaglia)
Echoes in realtà ha venduto abbastanza bene ed ha praticamente 0 fanservice (se proprio vogliamo Sonya, ma comunque non è un personaggio puro fanservice come Camilla), la speranza quindi che facciano qualcosa di buono a livello di trama/personaggi c'è.

In realtà, almeno su Fates, l'intera mappa 2D é anche in 3D, quando partono gli scontri la telecamera fa un closeup della zona dove stanno combattendo.
Come dimensioni reali, complessivamente, le mappe di fates sono molto grosse.
Al confronto PoR e RD sembrano grossi perché le mappe strategiche sono già in 3D di default. Ma non sono piú grandi, anzi. Certe battaglie si svolgono dentro delle stanze.
Esatto sotto il punto di vista del gameplay Fates non era male (o almeno Conquest, Birthright e Revelation stendiamo un velo pietoso) e anche il design delle mappe era molto buono, le mappe mediamente mi sembra che siano più grandi di quelle di Tellius, le più grandi a ricordo comunque sono quelle di Gaiden/Echoes e Genealogy.
 

Arus Roto

Member
Utente
Iscritto dal:
2 Aprile 2018
Messaggi
448
Mi Piace
0
Punteggio
16
#23
La cosa ironica è che molta gente che ha schifato Awakening e Fates non si è cagata Echoes, che essendo un remake ha personaggi e trama 10 volte migliori e più sullo stile dei sopracitati PoR e RD. Non lo avrei cagato nemmeno io se non fosse per un amico, in effetti. Poi non l'ho finito perchè ha l'rng più bullshit della serie ma questo è un altro discorso.

Giusto per dire che un passo nella direzione giusta l'hanno fatto, però non mi stupirei se il gioco nuovo fosse sulla falsariga di Fates, è quello che vende. Il problema è che c'è fanservice e fanservice, da una parte c'è Senran Kagura e dall'altra Xenoblade 2, c'è solo da sperare che se fanservice dev'essere, sia più vicino al secondo tipo.
Non ho capito che problemi ha fire emblem echoes? No perché lo volevo prendere.
 

SpawnVD

New Member
Utente
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
10
Mi Piace
0
Punteggio
1
#24
resto in attesa di un annuncio "serio" dallo scorso anno e la mia fame di FE in questi giorni la tengo a bada con Warriors (dopo aver ovviamente giocato Echoes lo scorso anno). Andrei in brodo di giuggiole se mi annunciassero la combo nuovo FE quest'anno più remastered dei due per GCN/Wii il prossimo :love:
 
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
425
Mi Piace
5
Punteggio
18
#25
Non ho capito che problemi ha fire emblem echoes? No perché lo volevo prendere.
Onestamente? Summon spamming.
Summon spamming ovunque. Anche i propri pg possono summonare roba, trasformando certe mappe in una specie di musou a turni.
Roba grottesca.
Aggiungerei che Alm e Celica (soprattutto quest'ultima) hanno la capacità di ripulire intere mappe PERCHÉ SI.
Non é nemmeno una questione di build particolari, sono semplicemente forti e basta.

Onestamente dubito, Heroes non ha niente di particolarmente innovativo, prende spunto dalla serie principale e semplifica per il mobile.
Esatto sotto il punto di vista del gameplay Fates non era male (o almeno Conquest, Birthright e Revelation stendiamo un velo pietoso) e anche il design delle mappe era molto buono, le mappe mediamente mi sembra che siano più grandi di quelle di Tellius, le più grandi a ricordo comunque sono quelle di Gaiden/Echoes e Genealogy.
Heroes ha il perk di far utilizzare letteralmente qualsiasi unità, anche i nemici.
Tra l'altro sebbene non arrivi al livello di complessità della serie principale, ha un meta estremamente variegato, al punto che una unità completamente inutile puó essere trasformata in un qualcosa di ottimo dandole le giuste skill. Certe missioni richiedono un livello di fine tuning del team al punto che una skill in piú o in meno fa la differenza. Tatticamente é impietoso nelle missioni infernali, insomma, sulla carta é piú semplice, in pratica é piú hardcore della serie originale.
Comunque si, Genealogy aveva mappe gigantesche. Quelle di Gaiden non le conto perché spesso erano un disastro. Ettari di foreste.
 

Skizz89

Since 1989
Utente
Iscritto dal:
31 Marzo 2018
Messaggi
64
Mi Piace
19
Punteggio
8
Età
29
#26
Io sinceramente spero lo facciano vedere prima dell'E3... Anche se ormai, mancano 2 mesi :cautious:...
 

iSamurai

He Who Comes With the Dawn
Staff Forum
Tecnico
Iscritto dal:
31 Marzo 2018
Messaggi
592
Mi Piace
0
Punteggio
16
Età
25
Località
Treviso
Steam ID
iSamuraii
#28
Onestamente? Summon spamming.
Summon spamming ovunque. Anche i propri pg possono summonare roba, trasformando certe mappe in una specie di musou a turni.
Roba grottesca.
Beh insomma non è così tragica, il peggio sono le mappe nella palude della route di Celica, la route di Alm ha molte meno unità in contemporanea.
Aggiungerei che Alm e Celica (soprattutto quest'ultima) hanno la capacità di ripulire intere mappe PERCHÉ SI.
Non é nemmeno una questione di build particolari, sono semplicemente forti e basta.
Alm è probabilmente il pg più broken di Echoes, Twin Lion da sola basta e avanza per renderlo superiore a chiunque, Celica ha il grosso problema di essere relativamente lenta (poco movimento) e di non disporre di abilità broken, per il lategame infatti le preferivo i vari Dread Fighter e i Bow Knight (il loro range con il long bow è qualcosa di ridicolo).
Heroes ha il perk di far utilizzare letteralmente qualsiasi unità, anche i nemici.
Non è una novità, lo si poteva fare già in Sacred Stones e Path of Radiance ad esempio (primi titoli che mi sono venuti in mente).
Tra l'altro sebbene non arrivi al livello di complessità della serie principale, ha un meta estremamente variegato, al punto che una unità completamente inutile puó essere trasformata in un qualcosa di ottimo dandole le giuste skill.
Insomma l'unico modo per rendere viable Odin è rilasciargli un refine esclusivo che gli raddoppia le stats.
 
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
425
Mi Piace
5
Punteggio
18
#30
Beh insomma non è così tragica, il peggio sono le mappe nella palude della route di Celica, la route di Alm ha molte meno unità in contemporanea.

Alm è probabilmente il pg più broken di Echoes, Twin Lion da sola basta e avanza per renderlo superiore a chiunque, Celica ha il grosso problema di essere relativamente lenta (poco movimento) e di non disporre di abilità broken, per il lategame infatti le preferivo i vari Dread Fighter e i Bow Knight (il loro range con il long bow è qualcosa di ridicolo).

Non è una novità, lo si poteva fare già in Sacred Stones e Path of Radiance ad esempio (primi titoli che mi sono venuti in mente).

Insomma l'unico modo per rendere viable Odin è rilasciargli un refine esclusivo che gli raddoppia le stats.
Il punto é che i summon erano solo una perdita di tempo. Li si stoppava e oneshottava facilmente usando un solo corazzato. Ed é questo il problema. Era una tattica ignorante in attacco e contrastabile in maniera altrettanto ignorante. Aggiungeva solo confusione.

Vero che usare i nemici non é una novità, ma non é una costante della serie, e manca del tutto in quelli piú recenti.

In generale quasi qualsiasi unità puó essere resa un buon check per una certa nicchia. Banalmente usando triangolo adepto.
Per fare un esempio piú fantasioso, Faye é considerata uno degli arcieri peggiori del gioco, tuttavia buildandola con guardbow+ e passandole distant counter e quick riposte diventa il secondo migliore counter per i maghi e arcieri. Battuta solo da una unità seasonal dfficile da trovare.
 

Arus Roto

Member
Utente
Iscritto dal:
2 Aprile 2018
Messaggi
448
Mi Piace
0
Punteggio
16
#31
avevo iniziato fire emblem retaggio, ora non sono un grande esperto della serie ho iniziato con path of radiance che giocavo a livello normale e ricordo un buon livello di sfida, ora ho iniziato retaggio a livello normale solo che mi sta venendo veramente facile, poi la trama è quello che è, per gustarsi meglio almeno il game play a che livello conviene giocarlo?
Poi conviene mettere il permadeath?
 

Lucathegreat

Member
Utente
Iscritto dal:
5 Aprile 2018
Messaggi
97
Mi Piace
1
Punteggio
8
Età
32
Località
Ora (BZ)
#32
avevo iniziato fire emblem retaggio, ora non sono un grande esperto della serie ho iniziato con path of radiance che giocavo a livello normale e ricordo un buon livello di sfida, ora ho iniziato retaggio a livello normale solo che mi sta venendo veramente facile, poi la trama è quello che è, per gustarsi meglio almeno il game play a che livello conviene giocarlo?
Poi conviene mettere il permadeath?
Assolutamente sì, se vuoi giocarlo come si dovrebbe :sisi:
Path of Radiance lo ricordo già abbastanza difficile, ma in generale quei due lo erano più di questi ultimi capitoli portatili (tranne Conquista, ok). Retaggio è il più semplice dei tre, ti consiglio di spostarlo a Difficile perché negli ultimi Normale = Facile, e Difficile = Normale.

A me i Fates sono piaciuti molto, però concordo sulla necessità di abbandonare quelle stronzate furry waifu whatever e di tornare a fare giochi seri. Già Echoes è stato un passo avanti imho, ha svecchiato la formula con le sezioni dungeon e ha molto limitato le giapponesate.
 

iSamurai

He Who Comes With the Dawn
Staff Forum
Tecnico
Iscritto dal:
31 Marzo 2018
Messaggi
592
Mi Piace
0
Punteggio
16
Età
25
Località
Treviso
Steam ID
iSamuraii
#34
Il punto é che i summon erano solo una perdita di tempo. Li si stoppava e oneshottava facilmente usando un solo corazzato. Ed é questo il problema. Era una tattica ignorante in attacco e contrastabile in maniera altrettanto ignorante. Aggiungeva solo confusione.
Come tattica early game erano buone le summon secondo me, ad esempio il Necrodragon allo Sea Shrine lo si sconfigge molto facilmente utilizzando le summon di Genny come carne da macello per rallentarlo, il problema è che non c'era un limite al numero di summon e quello portava al caos.

Poi conviene mettere il permadeath?
Dipende da come giochi, se sei uno che softresetta ogni volta che muore un personaggio puoi anche disattivarlo il permadeath, ti risparmi il tempo di spegnere e riaccendere.
 

Nkc90

Member
Utente
Iscritto dal:
5 Aprile 2018
Messaggi
206
Mi Piace
2
Punteggio
18
#35
Io credo di essere uno dei pochi a cui invece è piaciuta la svolta di Awakening.
Prima a livello di trama mi ha sempre coinvolto molto poco o annoiato, mentre ho trovato Awakening piacevole oltre a essermi sempre piaciuto graficamente e a livello di gameplay: pulito e scorrevole.
 

Arus Roto

Member
Utente
Iscritto dal:
2 Aprile 2018
Messaggi
448
Mi Piace
0
Punteggio
16
#36
Grazie per i consigli, l’ho ricominciato a livello difficile, finalmente un buon livello di sfida :)
 

Arus Roto

Member
Utente
Iscritto dal:
2 Aprile 2018
Messaggi
448
Mi Piace
0
Punteggio
16
#37
In fates ho preso il personaggio Mozu, che mi ricorda molto quella bestia di donnel di awakening, per farla crescere al meglio in che classe mi conviene cambiarla?
 

kenji

Collaboratore
Collaboratore
Iscritto dal:
1 Aprile 2018
Messaggi
838
Mi Piace
1
Punteggio
18
#40

oh a me non dispiace affatto, anzi, mi sembra che le nuove feature siano abbastanza interessanti
 
Top