I Pad che hanno innovato il mondo videoludico secondo gli utenti di NG++

AnérCasval

Tell me God are you punishing me?
Utente
Iscritto dal:
1 Aprile 2018
Messaggi
2.565
Punteggio
48
Età
32
Località
Abel City
Codice Amico Switch
2474-9942-7014
Codice Amico 3DS
3007-9349-0709

Indubbiamente il compagno più fidato di un videogiocatore è il suo controller, che è equiparabile al cane o gatto del comune mortale. Ma nella storia, ci sono stati alcuni gamepad che hanno rivoluzionato il nostro modo di giocare, quindi vediamone di quelli più famosi, secondo il vostro buon Casval di quartiere.

La stecca della gioia :3 (Joystick) dell'Atari 2600


Il suo aspetto rozzo e semplice può non voler dire nulla, ma sappiate che quel tastino rosso e "lo stecco" al centro con movimento a 360°, rappresentano l'inizio della storia videoludica in ambito di periferiche precise. Grazie a queto Joystick, molti giocatori iniziarono a sentire scorrere nelle proprie mani la sensazione di essere all'interno del gioco.

Menzione d'onore: Game & Watch Donkey Kong


Il fautore del D-pad che sarebbe poi stato integrato nel pad nes, arrivando a vincere il premio Technology & Engineering Emmy Award.


Il pad del NES


Una leggenda vivente: Erede della croce direzionale del game & watch di DK, tasti select/start, bottoni B e A. Non solo rivoluzionò tutti i pad a seguire, ma riuscì anche salvare il mondo videoludico dalla crisi degli anni '80 assieme alla sua piattaforma Nes. Insomma, il primo Vendicajoypad...(battuta squallida)

Pad Snes

Altro capostipite, che prese il meglio del suo predecessore e diede luogo ad latri due tasti ed ai dorsali. Inoltre era molto resistente e ben costruito.

Pad N64


Da come si può evincere, Nintendo iniziò a fare scuola già da molto tempo, ma l'incarnazione successiva del pad Snes ovvero del Nintendo 64 avrebbe cambiato tutto. Per la prima volta un pad dalla forma curiosa ed affascinante, un tridente che portava dorsali, espansioni quali la vibrazione, il tasto Z che avrebbe poi dato vita allo Z-Targeting (il lock-on che ritroviamo oggi in tutti i giochi) e il primo stick analogico che la storia ricordi. Insomma, un vero e proprio strumento fantascientifico da cui tutti iniziarono a prendere ispirazione.

DualShock


Tutti conosciamo il Dualshock, il pad di casa Sony, che aggiunse un secondo analogico, seguendo le linee guida ormai dettate dal famoso pad del Nintendo 64. Prima di esso, Sony introdusse sul mercato un pad che presentava la totale assenza degli analogici:

Menzione d'onore: Pad Dreamcast


Qualcuno potrebbe dire che sono un pazzo, un folle, o un masochista che adora fustigarsi giorno e notte. Ma il pad del Dreamcast, è tutt'altro che scomodo anzi, nonostante l'assenza di un secondo analogico e controlli non proprio comodi. Questo pad oltre a riprendere features del nintendo 64 aveva dalla sua una periferica essenziale ma anche molto futuristica: la VMU. La scheda di memoria del dreamcast andava inserita all'interno del pad in uno dei due slot, e presentava uno schermino LCD su cui era possibile notare i loghi dei giochi avviati o determinate informazioni. Insomma, era qualcosa di adorabile...

N.B. Lo sappiamo che l'hai aggiunto unicamente per sfizio e perchè vai matto per il dreamcast. Suvvia, quel pad non ha niente di innovativo...a parte la forma da astronave o quello che è.

Il Pad dei Pad: XBOX 360


Un pad che non necessita di presentazioni, colui che è diventato uno standard odierno, da cui molti hanno preso ispirazione. Le sue linee morbide, la sua comodità e la sua eccellenza, rappresentano il massimo del comfort e della funzionalità.
Stick analogici in direzione opposta, dorsali analogici, wireless, solidità, ed un jack per collegare le cuffie da gioco. Insomma, un must have per tutti i giocatori pc e console. Un compagno ormai irrinunciabile, che ha saputo ergersi a vetta del design e dell'innovazione portandola a nuovi livelli.


Secondo voi, quali sono i pad che hanno dettato nuovi standard nel settore videoludico?
 
Ultima modifica:

arkady18

ViceWebmaster
Staff Forum
ViceWebmaster
Amministratore
Iscritto dal:
31 Marzo 2018
Messaggi
2.189
Punteggio
63
Codice Amico Switch
5612-9557-9596
Nonostante io non l'abbia nemmeno sfiorato, credo che il Wii sia stato anch'esso rivoluzionario, aggiungendo i sensori di movimento. Certo, ne è derivata tanta merda, e ne sono fuoriusciti anche i cloni di Kinect e PS Move, ma ciò che mi interessava dire è che grazie al Wii adesso abbiamo i sensori di movimento anche nei pad tradizionali.

Un altro passaggio interessante credo sia stato l'introduzione dei dorsali analogici.

Comunque, per me il pad dei pad è quello dello Snes, che è praticamente il capostipite di quelli moderni. Poi, vabbè, si potrebbe obiettare giustamente che si tratta di un aggiornamento di quello del Nes, ma vedo quest'ultimo troppo acerbo, sia per la forma non ergonomica, sia per la mancanza di X e Y e dei dorsali L ed R. Diciamo che quello dello Snes è per me il primo pad completo.

In ogni caso, non possiamo nemmeno ignorare il secondo pad PSX, perché con i suoi quattro dorsali, le due levette analogiche e i due corni ha dettato legge sulla forma e il numero dei tasti. Per anni ho avuto pad per pc che erano cloni di quello per PS e mi sembrava giusto così. Direi che il pad classico di PS sia diventato, a torto o ragione, lo standard dei pad futuri.

La cosa curiosa è che dopo PS1 sono usciti Dreamcast, Gamecube e Xbox e avevano tutti la levetta analogica sinistra invertita rispetto alla croce direzionale, tradizione perpetrata nelle console successive Xbox, abbandonata solo in fase Wii da Nintendo e poi ripresa in Wii U, ma Sony è sempre rimasta fedele al concept originale. Secondo voi è un bene o un male?
 

AstroMaSSi

Member
Utente
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
821
Punteggio
18
Il mio preferito è quello del Dreamcast, quello della PlayStation il più scomodo. Terribile ma leggendario quello dell’Intellivision (16 posizioni).
Menzione speciale per il Tac 2 ed il Pro 5000 dell’epoca Amiga
 

AnérCasval

Tell me God are you punishing me?
Utente
Iscritto dal:
1 Aprile 2018
Messaggi
2.565
Punteggio
48
Età
32
Località
Abel City
Codice Amico Switch
2474-9942-7014
Codice Amico 3DS
3007-9349-0709
Quello DC è leggendario per la miseria, quando ogni tanto mi ci metto a giocare, chissà come si sentivano i giocatori dell'epoca. Probabilmente proiettati nel futuro, vista anche l'innovazione della console
 

AstroMaSSi

Member
Utente
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
821
Punteggio
18
Quello DC è leggendario per la miseria, quando ogni tanto mi ci metto a giocare, chissà come si sentivano i giocatori dell'epoca. Probabilmente proiettati nel futuro, vista anche l'innovazione della console
Una console meravigliosa. Rappresenta il mio rientro nel mondo delle Home Console.
 

Vexem

Jaguarandi
Utente
Iscritto dal:
2 Aprile 2018
Messaggi
461
Punteggio
16
Età
28
Località
Roma
Il primo che ho avuto è quello del Saturn
orrendo.

Il migliore di sempre è quello della 360 secondo me, pur non essendo un boxaro nella maniera più assoluta
 

AnérCasval

Tell me God are you punishing me?
Utente
Iscritto dal:
1 Aprile 2018
Messaggi
2.565
Punteggio
48
Età
32
Località
Abel City
Codice Amico Switch
2474-9942-7014
Codice Amico 3DS
3007-9349-0709
Il primo che ho avuto è quello del Saturn
orrendo.

Il migliore di sempre è quello della 360 secondo me, pur non essendo un boxaro nella maniera più assoluta
Era davvero così scomodo? Riprende completamente lo stile del genesis, però da quel che so, il saturn nonostante i problemi era una delle console con l'engine 2d migliore dell'epoca.

 

Vexem

Jaguarandi
Utente
Iscritto dal:
2 Aprile 2018
Messaggi
461
Punteggio
16
Età
28
Località
Roma
Il primo che ho avuto è quello del Saturn
orrendo.

Il migliore di sempre è quello della 360 secondo me, pur non essendo un boxaro nella maniera più assoluta
Era davvero così scomodo? Riprende completamente lo stile del genesis, però da quel che so, il saturn nonostante i problemi era una delle console con l'engine 2d migliore dell'epoca.

Il grilletti dorsali sono di una plastica ridicola e dei 6 tasti sulla destra spesso non se ne usavano più di quattro, tant'è che a volte due tasti aveva la stessa funzione.
Poi è molto piccolo.

Inviato dal mio MI 5 utilizzando Tapatalk
 

AnérCasval

Tell me God are you punishing me?
Utente
Iscritto dal:
1 Aprile 2018
Messaggi
2.565
Punteggio
48
Età
32
Località
Abel City
Codice Amico Switch
2474-9942-7014
Codice Amico 3DS
3007-9349-0709
Il grilletti dorsali sono di una plastica ridicola e dei 6 tasti sulla destra spesso non se ne usavano più di quattro, tant'è che a volte due tasti aveva la stessa funzione.
Poi è molto piccolo.

Inviato dal mio MI 5 utilizzando Tapatalk
Non ho mai avuto il piacere di vedere un saturn e di giocarci quindi, non ne so molto. Megadrive e dreamcast invece si, anche il game gear
 
Top