News PS5 -Speculazioni, Rumor e News!!

Nahuel84

Videogiocatore Gourmet
Utente
Iscritto dal:
2 Aprile 2018
Messaggi
559
Mi Piace
0
Punteggio
16
Età
34
Località
Dublino
#1
Come da titolo Thread dove parleremo di Ps5!

Nonostante il CEO di Sony abbia già annunciato l'ingresso nell'ultima fase del ciclo vitale di PlayStation 4, non si sa ancora nulla di specifico sulla console successiva, che secondo gli analisti di NPD non dovrebbe comunque arrivare prima dell'autunno del 2021.

Accogliamo dunque con interesse questa notizia, che deriva comunque da una voce di corridoio e dunque non è da prendere per informazione ufficiale, ovviamente: in base a un report pubblicato tra gli altri da Digital Foundry, il cuore dell'hardware di PlayStation 5 sarebbe la CPU Ryzen. Il tutto parte dal curriculum di un programmatore che pare sia attualmente al lavoro sulla nuova console, incaricato in particolare di "migliorare il supporto di Ryzen su strumenti di programmazione". Pare che si lavori in particolare sul compilatore con supporto per la microarchitettura AMD Ryzen "all'interno del compiler stack LLVM", evolvendo dunque dal compiler LLVM già utilizzato attualmente da PlayStation 4.

Tutto questo fa pensare che Ryzen sia destinato ad essere un componente chiave di PlayStation 5, perché lo sforzo dedicato a migliorare una parte fondamentale del toolchain per lo sviluppo in modo da supportare una linea di processori attualmente non utilizzata, significa che questa sarà la base della nuova console. D'altra parte, che Sony (come probabilmente Microsoft) sia destinata a continuare la collaborazione con AMD è altamente probabile, dunque il passaggio alla piattaforma Ryzen sarebbe una conseguenza logica, visti i tempi ormai maturi. Resta da capire se il Ryzen utilizzato da PlayStation 5 sia destinato ad essere una forma customizzata di quella attualmente presente su PC e nel caso quali caratteristiche differenti potrebbe avere.


Dopo le speculazioni dei giorni scorsi, arrivano le parole del CEO di Sony Interactive Entertainment, John Kodera, a spazzare via tutti i dubbi sull'arrivo di PlayStation 5.
In un'intervista concessa a diversi organi di stampa, incluso il Wall Street Journal, al CEO di SIE è stato chiesto quando è prevista la nuova PlayStation, e Kodera ha risposto che "sfrutteremo i prossimi tre anni per preparare il prossimo passo".


L'articolo del WSJ è integrato da alcuni tweet di Takashi Mochizuki‏, corrispondente della testata statunitense per il Giappone, secondo cui, a domanda specifica sull'uscita della nuova console, Kodera avrebbe confermato che "penseremo alla prossima PlayStation nei prossimi tre anni".
Tutti i possessori di PlayStation 4 dunque, possono dormire sonni tranquilli, almeno per i prossimi tre anni??


 

CapRichard

DungeonMaster
Collaboratore
Iscritto dal:
21 Aprile 2018
Messaggi
406
Mi Piace
0
Punteggio
16
Sito web
fieldofview90.blogspot.it
#2
Tanto c'è il rischio di retrocompatibilità tra PS5 e PS4, e tutti i titoli con risoluzione dinamica dovrebbero andare a manetta sulla PS5.
Come ricambio generazionale dovrebbe essere meno traumatico a livello delle proprie librerie.
 

Nahuel84

Videogiocatore Gourmet
Utente
Iscritto dal:
2 Aprile 2018
Messaggi
559
Mi Piace
0
Punteggio
16
Età
34
Località
Dublino
#3
Se Sony non introduce la retrocompatibila' su Ps5 si da la zappa sui piedi da sola....io la do Scontatissima,sarebbero dei pazzi!
 

kenji

Collaboratore
Collaboratore
Iscritto dal:
1 Aprile 2018
Messaggi
830
Mi Piace
1
Punteggio
18
#4
secondo me non sarà retrocompatibile e punteranno a fare remaster di titoli PS4 :asd:
 

Pat_00

Roma fu fatta un po' pé' vorta.
Collaboratore
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
1.063
Mi Piace
5
Punteggio
38
Età
118
#8
Io la penso come lui...:supersisi:


A $399 console will not have 14 TF + Ryzen. Not in 2020. Not in 2021.

I think it would be better to keep expectations in check a bit.

I think when Sony announces the PS5, some people will only then realize that the Xbox One X was/is a beast of a machine. Custom Jaguar CPU or not.

:stalker:
 

CapRichard

DungeonMaster
Collaboratore
Iscritto dal:
21 Aprile 2018
Messaggi
406
Mi Piace
0
Punteggio
16
Sito web
fieldofview90.blogspot.it
#9
Si,il ragionamento che fa DF è abbastanza ponderato. C'è davvero il rischio di ritrovarci con una macchina <10TF come PS5 base.
La nuova gen Nvidia dai rumor dovrebbe offrire 13TF su schede da 600-700€, AMD probabilmenet arriverà a 16-17TF sulla stessa fascia (per comunque andare più lenta). Quindi se si ipotizza una versione scalata per rientrare in una console da 399$ eeeeeh...

Tra l'altro non è il solo aspetto che manca di forte salto. C'è anche la questione della RAM. Da PS3 a PS4 siamo passati da 512MB (divisi per due) a 8192MB, cioè 16 volte la memoria... ve la immaginate una console nel 2020 con 128GB di RAM? Sono 2000€ di componenti solo questo pezzo qua!

Sarà una gen abbastanza incrementale, l'unico vero grosso vantaggio saranno i Ryzen che anche se presi alla stessa frequenza delle CPU che montano ora le console, andranno il 40% in più.
 

AnérCasval

Tell me God are you punishing me?
Utente
Iscritto dal:
1 Aprile 2018
Messaggi
2.246
Mi Piace
70
Punteggio
48
Età
31
Località
Eritrea
Codice Amico Switch
2474-9942-7014
Codice Amico 3DS
3007-9349-0709
PSN ID
Oni Core
Xbox Gamertag
ShadowGeminorum
Steam ID
Shadow Gemini
#10
Se fanno come la retro MS sarebbe già una bella mossa, ma credo che si opterà la strada delle remastered esattamente come avvenne dal lancio fino ad oggi. PS5 potrebbe non distanziarsi poi così tanto dalle specifiche di X se non per l'abbandono della cpu(finalmente)
 

Pat_00

Roma fu fatta un po' pé' vorta.
Collaboratore
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
1.063
Mi Piace
5
Punteggio
38
Età
118
#11
Se fanno come la retro MS sarebbe già una bella mossa, ma credo che si opterà la strada delle remastered esattamente come avvenne dal lancio fino ad oggi. PS5 potrebbe non distanziarsi poi così tanto dalle specifiche di X se non per l'abbandono della cpu(finalmente)
Potrebbe anche distanziarsi...ma non al prezzo che si aspettano tutti...( 399 dollari )

La GTX 1080TI oggi costa $ 900 e offre 11,3 TF
 

kenji

Collaboratore
Collaboratore
Iscritto dal:
1 Aprile 2018
Messaggi
830
Mi Piace
1
Punteggio
18
#12
io comunque spero che diano supporto alla PS4 per almeno altri due anni (dico i first party, i third sicuramente la supporteranno), è vero che sono quasi passati 5 anni ma sono stati cosi brevi che vedo ancora la console come se la avessi comprato un anno fa :asd:
 

Pat_00

Roma fu fatta un po' pé' vorta.
Collaboratore
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
1.063
Mi Piace
5
Punteggio
38
Età
118
#14
Quest'oggi, grazie ad una breve intervista con The Wall Street Journal, il presidente Sony, John Kodera ha rivelato che vorrebbe abbandonare il concetto stesso di "generazione" per quanto concerne l'ambito console; un'idea condivisa anche dalla rivale Microsoft.

"Dobbiamo separarci dal tradizionale modo di guardare il ciclo vitale delle console", ha infatti dichiarato il presidente.

"Non siamo più in un periodo in cui possiamo pensare alle console ed al network come due cose distinte e separate". Questa idea di discostarsi dal canone di "generazione" si era già intuita con il lancio di PlayStation 4 Pro.


:grrrrrr:
 

Zuprichy

Enough is enough
Utente
Iscritto dal:
13 Aprile 2018
Messaggi
303
Mi Piace
0
Punteggio
16
#15
Quest'oggi, grazie ad una breve intervista con The Wall Street Journal, il presidente Sony, John Kodera ha rivelato che vorrebbe abbandonare il concetto stesso di "generazione" per quanto concerne l'ambito console; un'idea condivisa anche dalla rivale Microsoft.

"Dobbiamo separarci dal tradizionale modo di guardare il ciclo vitale delle console", ha infatti dichiarato il presidente.

"Non siamo più in un periodo in cui possiamo pensare alle console ed al network come due cose distinte e separate". Questa idea di discostarsi dal canone di "generazione" si era già intuita con il lancio di PlayStation 4 Pro.


:grrrrrr:
Bene dai...è un'idea che mi piace


Been there,done that
 

Nahuel84

Videogiocatore Gourmet
Utente
Iscritto dal:
2 Aprile 2018
Messaggi
559
Mi Piace
0
Punteggio
16
Età
34
Località
Dublino
#16
Quest'oggi, grazie ad una breve intervista con The Wall Street Journal, il presidente Sony, John Kodera ha rivelato che vorrebbe abbandonare il concetto stesso di "generazione" per quanto concerne l'ambito console; un'idea condivisa anche dalla rivale Microsoft.

"Dobbiamo separarci dal tradizionale modo di guardare il ciclo vitale delle console", ha infatti dichiarato il presidente.

"Non siamo più in un periodo in cui possiamo pensare alle console ed al network come due cose distinte e separate". Questa idea di discostarsi dal canone di "generazione" si era già intuita con il lancio di PlayStation 4 Pro.


:grrrrrr:
ora che lo ha ribadito anche Sony "Le Bandierine" cosa faranno? continuano con la storia che MS si sbaglia o ORA che lo fa anche Sony va tutto bene?? LoL
 

Jasquil

Supervisore
Staff Forum
Supervisore
Iscritto dal:
2 Aprile 2018
Messaggi
178
Mi Piace
11
Punteggio
18
Età
23
#17
ora che lo ha ribadito anche Sony "Le Bandierine" cosa faranno? continuano con la storia che MS si sbaglia o ORA che lo fa anche Sony va tutto bene?? LoL
Ti cito il Regolamento Generale.
  • Non sono ammessi atteggiamenti di superiorità nei confronti degli altri utenti, di conseguenza termini come, ad esempio, "noob", "pro", "nintendino", "sonaglietto" e simili, utilizzati in modo inadeguato, non sono accettati.
  • È severamente vietato fare "console war".
Evitiamo commenti palesemente provocatori. Grazie.
 

Zuprichy

Enough is enough
Utente
Iscritto dal:
13 Aprile 2018
Messaggi
303
Mi Piace
0
Punteggio
16
#18
I cellulari come mentalità e il PC come sistema hanno tracciato la via. Per me è la strada giusta che non ti obbliga nemmeno al cambio di hw se ti va bene restare un poco indietro come prestazioni. Avanti tutta


Been there,done that
 

Rinocerondine

Amministratore
Staff Forum
Amministratore
Iscritto dal:
1 Aprile 2018
Messaggi
956
Mi Piace
18
Punteggio
18
#19
Quest'oggi, grazie ad una breve intervista con The Wall Street Journal, il presidente Sony, John Kodera ha rivelato che vorrebbe abbandonare il concetto stesso di "generazione" per quanto concerne l'ambito console; un'idea condivisa anche dalla rivale Microsoft.

"Dobbiamo separarci dal tradizionale modo di guardare il ciclo vitale delle console", ha infatti dichiarato il presidente.

"Non siamo più in un periodo in cui possiamo pensare alle console ed al network come due cose distinte e separate". Questa idea di discostarsi dal canone di "generazione" si era già intuita con il lancio di PlayStation 4 Pro.


:grrrrrr:

È vero che lo dicono, ma alla fine queste dichiarazioni non tolgono il fatto che, alla fine, ci saranno comunque delle gen de facto.

Sviluppare una console costa molto, e serve anche produrla in grossi volumi al fine di contenere i costi il più possibile e fare utili.
Ne consegue che un device, anche se vogliono abbandonare il concetto di generazione, deve comunque essere commercializzato per diversi anni se vuoi fare utile.
Quindi...

Questo ovviamente varrà anche per MS, visto che non possono frammentare troppo l'HW.
 

Pat_00

Roma fu fatta un po' pé' vorta.
Collaboratore
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
1.063
Mi Piace
5
Punteggio
38
Età
118
#20
È vero che lo dicono, ma alla fine queste dichiarazioni non tolgono il fatto che, alla fine, ci saranno comunque delle gen de facto.

Sviluppare una console costa molto, e serve anche produrla in grossi volumi al fine di contenere i costi il più possibile e fare utili.
Ne consegue che un device, anche se vogliono abbandonare il concetto di generazione, deve comunque essere commercializzato per diversi anni se vuoi fare utile.
Quindi...

Questo ovviamente varrà anche per MS, visto che non possono frammentare troppo l'HW.
Ma infatti e' una delle poche cose chiare che hanno detto da piu' di un anno a questa parte in Microsoft ( che non ci sarebbero state piu' generazioni )
 

Rinocerondine

Amministratore
Staff Forum
Amministratore
Iscritto dal:
1 Aprile 2018
Messaggi
956
Mi Piace
18
Punteggio
18
#21
Ma infatti e' una delle poche cose chiare che hanno detto da piu' di un anno a questa parte in Microsoft ( che non ci sarebbero state piu' generazioni )
Alla fine è chiaro che per i giocatori le cose non cambieranno radicalmente. Le cose buone saranno titoli supporteranno anche hardware più vecchio e retrocompatibilità non più utopica (sperando che Sony non decida di segarla via con strani accorgimenti :asd: )
 

Nahuel84

Videogiocatore Gourmet
Utente
Iscritto dal:
2 Aprile 2018
Messaggi
559
Mi Piace
0
Punteggio
16
Età
34
Località
Dublino
#22
Dopo le prime voci sulla CPU che monterà PlayStation 5, arrivano anche le prime indiscrezioni sulla GPU della prossima console di Sony. Anche la parte grafica dell'hardware, secondo Forbes, sarà creata da AMD, ma sembra esserci di più rispetto ad un semplice accordo di fornitura di chipset semi-custom.
In base alle informazioni raccolte da Jason Evangelho, contributor di Forbes, la nuova tecnologia Navi di AMD sarebbe nata appositamente per PlayStation 5. Non si tratterebbe, dunque, di una GPU semi-custom basata su una delle tecnologie proprietarie di AMD, ma di un'architettura sviluppata ad-hoc per la nuova console di Sony.

Se i rumor emersi fino ad ora si rivelassero veri, non prima del 2020 avremo una PlayStation 5 con CPU AMD Ryzen (znver1) e GPU AMD Navi, ma ovviamente dovremo aspettare le prime informazioni ufficiali in merito.
 

Rinocerondine

Amministratore
Staff Forum
Amministratore
Iscritto dal:
1 Aprile 2018
Messaggi
956
Mi Piace
18
Punteggio
18
#23
Io sono parecchio dubbioso su questi rumor.

Infondo Navi è stato presentato come successiva architettura principale da parecchie roadmap negli ultimi 4-5 anni.
Quindi credo che ci sia un chip semicustom basato su Navi, ma non che l'intera architettura sia un progetto semicustom per Sony.
 

Rinocerondine

Amministratore
Staff Forum
Amministratore
Iscritto dal:
1 Aprile 2018
Messaggi
956
Mi Piace
18
Punteggio
18
#25
Non credo che AMD abbia la capacità ingegneristica per fare un prodotto ad hoc per l'uso console. Sarà un derivato di Navi e via.
Beh... Xenos era una sorta di "anticipazione" di TeraScale con feature specifiche per Xbox.
Poi fecero una riduzione con la serie 2000 che andò malissimo, mentre la vera incarnazione PC andò bene dalla 3000 in poi.
 

CapRichard

DungeonMaster
Collaboratore
Iscritto dal:
21 Aprile 2018
Messaggi
406
Mi Piace
0
Punteggio
16
Sito web
fieldofview90.blogspot.it
#26
Beh... Xenos era una sorta di "anticipazione" di TeraScale con feature specifiche per Xbox.
Poi fecero una riduzione con la serie 2000 che andò malissimo, mentre la vera incarnazione PC andò bene dalla 3000 in poi.
A livello di feature possono sempre anticipare cose, ma in generale si tratta di girare sempre attorno alle stesse architetture generali. PS4Pro per dire ha la FP16 doppia di Vega anche se non è vega.
 

Rinocerondine

Amministratore
Staff Forum
Amministratore
Iscritto dal:
1 Aprile 2018
Messaggi
956
Mi Piace
18
Punteggio
18
#27
A livello di feature possono sempre anticipare cose, ma in generale si tratta di girare sempre attorno alle stesse architetture generali. PS4Pro per dire ha la FP16 doppia di Vega anche se non è vega.
Non era tutto anticipato. Xenos aveva una particolare implementazione della tessellation che si porto dietro anche nella serie 2000.
Poi gli sviluppatori non la implementarono mai a livello di programmazione per PC, quindi quella roba era un peso inutile che venne tagliato nella serie successiva.

E, a proposito di questo, c'è una cosa da dire: non è detto che il presunto lavoro in parallelo con Sony porta benefici nel settore delle VGA PC (proprio come accadde per xenos)
 

Nahuel84

Videogiocatore Gourmet
Utente
Iscritto dal:
2 Aprile 2018
Messaggi
559
Mi Piace
0
Punteggio
16
Età
34
Località
Dublino
#29
Micron ha annunciato l'avvio della produzione di massa dei chip di memoria GDDR6 da 8GB, quelli che saranno montati sulle console di nuova generazione, come ricavato da numerose voci di corridoio in merito a PS5.

Del resto i grandi dell'industria della tecnologia non hanno fatto mistero che le adotteranno per il loro nuovi prodotti, facendo diventare le GDDR6 un vero e proprio standard per i prossimi anni. Il motivo è semplice: il miglioramento di prestazioni netto rispetto alle GDDR5. Quindi è abbastanza scontato che le indiscrezioni di cui parlavamo sopra su PS5 siano vere.

Inizialmente Micron punta a lanciare le GDDR6 da 8GB a 12Gbps e a 14Gbps, con un consumo di 1,35V (contro gli 1,5V delle GDDR5), ma in un futuro non troppo remoto vuole introdurre anche quelle a 16Gbps. In termini di densità, c'è inoltre spazio per grossi miglioramenti. Per ora si parla di chip da massimo 32GB.

Insomma, le memorie del futuro stanno arrivando. Ora non resta che aspettare l'hardware del futuro che le monti.


 
Ultima modifica:

Pat_00

Roma fu fatta un po' pé' vorta.
Collaboratore
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
1.063
Mi Piace
5
Punteggio
38
Età
118
#31
While the PS4 isn’t slowing down too much near the end of it’s life, the idea of an upcoming PlayStation 5 has become more and more appealing. Of course, games consoles are no strangers to fan artist renders coming long before an official release, with the one you see above coming from French designer Joseph Dumary.

Created simply as a part of his online portfolio, the images are based heavily off of the existing PS4 models, giving the system itself a rather sleek look that screams advanced. Dumary pairs the concept with a video, explaining some of the features his dream system would come with. The one I’m not a huge fan of is his DualShock 5, featuring a tiny touch screen in the middle of the controller to give alerts, notifications and a fingerprint sensor. Wireless charging through, I could get behind.

His suggestions for the system are also a bit out there, and contradictory to industry analysis, such as coming with no disk drive. Dumary also imagines that the system would enjoy wireless HDMI output with the capacity for 8K resolutions. Not likely before the expected launch around 2020 I’m afraid, but we can dream.








Analogici ancora simmetrici :çAç2:




French Artist Imagines PS5 In Concept Renders, And It Looks Stunning
 

Nahuel84

Videogiocatore Gourmet
Utente
Iscritto dal:
2 Aprile 2018
Messaggi
559
Mi Piace
0
Punteggio
16
Età
34
Località
Dublino
#34
While the PS4 isn’t slowing down too much near the end of it’s life, the idea of an upcoming PlayStation 5 has become more and more appealing. Of course, games consoles are no strangers to fan artist renders coming long before an official release, with the one you see above coming from French designer Joseph Dumary.

Created simply as a part of his online portfolio, the images are based heavily off of the existing PS4 models, giving the system itself a rather sleek look that screams advanced. Dumary pairs the concept with a video, explaining some of the features his dream system would come with. The one I’m not a huge fan of is his DualShock 5, featuring a tiny touch screen in the middle of the controller to give alerts, notifications and a fingerprint sensor. Wireless charging through, I could get behind.

His suggestions for the system are also a bit out there, and contradictory to industry analysis, such as coming with no disk drive. Dumary also imagines that the system would enjoy wireless HDMI output with the capacity for 8K resolutions. Not likely before the expected launch around 2020 I’m afraid, but we can dream.








Analogici ancora simmetrici :çAç2:




French Artist Imagines PS5 In Concept Renders, And It Looks Stunning
Ma sono sicuro che gli ingenieri Sony faranno meglio di quel coso nel video, persino il pad sembra scomodo solo a guardarlo... Se quella dovra essere las ps5 ,esteticamente non mi piace per niente!
 

cid576

New Member
Utente
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
30
Mi Piace
0
Punteggio
6
#35
La PS5 avrà senz'altro un forte appeal ma se Sony si fa furba non abbandona l'attuale base installata, come? La tanto denigrata retrocompatibilità potrebbe essere la carta giusta per tenersi stretti i vecchi utenti anche con una nuova fuoriserie risolvendo anche il grosso problema che affligge tutte le console next gen nei primi anni di vita, la line-up di lancio che giocoforza risulta essere sempre molto scarna. I giochi nuovi si somerebbero così allo sconfinato catalogo di PS4 e se permettesse anche un certo miglioramento di prestazioni sui giochi old gen sarebbe la ciliegina sulla torta. Detto francamente, chi non passerebbe a PS5 sapendo di non perdere la propria libreria (anche digitale)? Questo permetterebbe anche di risparmiare rivendendo la vecchia consta cuor leggero.
 

Nahuel84

Videogiocatore Gourmet
Utente
Iscritto dal:
2 Aprile 2018
Messaggi
559
Mi Piace
0
Punteggio
16
Età
34
Località
Dublino
#36
Il nuovo aggiornamento dell'Unreal Engine 4 potrebbe aver svelato il nome in codice di PlayStation 5 tra le stringhe di codice che indicano le piattaforme supportate.
Come riportato da GearNuke, nella lista dei sistemi operativi delle console compare la stringa #define OSS_PLATFORM_NAME_EREBUS:


Fonte

Il collegamento tra il nome in codice Erebus e PS5 può essere ipotizzato da due fattori, collegati tra loro. Il primo è che Sony ultimamente usa parole greche come nome in codice per i suoi hardware (Orbis per PlayStation 4 e Morpheus per PSVR), esattamente come Erebus; il secondo punto è il significato della parola stessa: Erebus è il nome originale di Erebo, divinità greca che, secondo la Tegonia di Esiodo (poema religioso/mitologico), è tra i primi cinque esseri ad essere esistito, proprio come PS5 sarà, ovviamente, tra le prime cinque console di Sony.
A prescindere dalla "forzatura" di questa ricostruzione, è certo che l'Unreal Engine 4 è già pronto a supportare una nuova piattaforma, di cui però non sappiamo ancora nulla (e non è detto che sia per forza di Sony).
 

Pat_00

Roma fu fatta un po' pé' vorta.
Collaboratore
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
1.063
Mi Piace
5
Punteggio
38
Età
118
#38
Lo sviluppatore di Epic Games Arjan Brussee ha chiarito la questione sul suo account Twitter, confermando che "Erebus" altri non è che il nome in codice che si utilizzava per la versione Switch di Fortnite prima ancora che venisse svelata.

:asd:
 

Nahuel84

Videogiocatore Gourmet
Utente
Iscritto dal:
2 Aprile 2018
Messaggi
559
Mi Piace
0
Punteggio
16
Età
34
Località
Dublino
#40
Kenichiro Yoshida, amministratore delegato di Sony Corporation, ha dichiarato in un'intervista al Financial Times che per l'azienda giapponese "è ormai necessario avere un hardware di nuova generazione".
La notizia non fa scalpore, ma se non altro Sony affronta apertamente il discorso della prossima PlayStation, che secondo gli analisti vedrà la luce tra il 2020 e il 2021.

Ben più interessante è però l'indiscrezione, riportata sempre dal Financial Times, secondo cui il colosso giapponese starebbe pianificando la produzione di un tablet in grado di connettersi a più dispositivi, pensato per lo streaming di giochi e film. Proprio in questi giorni lo streaming dei giochi è un argomento molto attuale ed è una delle probabili nuove caratteristiche della prossima generazione.
 
Top