Quella strana e bellissima sensazione...

Vexem

Jaguarandi
Utente
Iscritto dal:
2 Aprile 2018
Messaggi
477
Punteggio
16
Età
29
Località
Roma
Che qualsiasi disco inserisca nella ps4, si riveli un capolavoro.

Ho giocato in ordine ad killzone shadow fall, Uncharted 4,TLOU , Gravity Rush , Bloodborne, Detroit e Nier Automata.

Tutti questi giochi, nella loro diversità, mi hanno esaltato.
Ok, alcuni sono delle remaster, ma le remaster vanno fatte bene, soprattutto se sono dei port da PS VITA.

Mai provato una sensazione simile dai tempi del Saturn, mia prima console, e ho ancora un backlog sconfinato nel quale, fra i tanti, figurano Horizon, GoW, TLG, SotC remake, gravity rush 2, Ni No Kuni 2 e The Witcher 3.

L'unico che mi ha deluso è FFXV, ma comunque si tratta di un gioco enorme.

Cosa ne pensate, state vivendo anche voi un periodo di esaltazione videoludica oppure il mio entusiasmo vi sembra ingiustificato?

Inviato dal mio MI 5 utilizzando Tapatalk
 

brema82

Member
Utente
Iscritto dal:
2 Aprile 2018
Messaggi
409
Punteggio
18
Beh, "capolavoro" è un termine forse utilizzato troppe volte rispetto al reale valore delle cose, però nonostante la mia parte nostalgica continui a pensare che l'era d'oro dei videogiochi sia passata da un bel pezzo, l'attuale generazione è tanta, tanta roba.

Ed in riferimento a PS4, visto che il tuo open post si riferisce in particolare alla console Sony, a mio modo di vedere negli anni ha messo insieme una quantità di titoli di una tale portata da spingermi quasi a considerarla la mia Playstation preferita.

Dico quasi perché la prima, storica, ha davvero fatto fuoco e fiamme.

Il prossimo biennio, se le cose dovessero continuare a questo ritmo, potrebbe consentire all'attuale ammiraglia Sony di effettuare un clamoroso sorpasso all'ultima staccata.
 

Antibia

Nemico giurato delle virgole
Membro Onorario
Iscritto dal:
1 Aprile 2018
Messaggi
165
Punteggio
16
Località
Puglia
@Vexem magari con il tempo ti capita di giocare sempre meno e di apprezzare meglio quel che riesci a giocare.
Non posso negare che ps4 mi stia regalando soddisfazioni ma non sono sicuro che sia tutto un capolavoro.
Un esempio per me è il primo che hai citato, killzone shadowfall... da uno dei pochi affezionati della serie sono pronto a dire che proprio lui è il peggiore dei 4 per svariati motivi.
Credo sia appunto una sensazione che dipende dal tuo periodo ludico attuale, che comunque non è necessariamente un male.
 

Vexem

Jaguarandi
Utente
Iscritto dal:
2 Aprile 2018
Messaggi
477
Punteggio
16
Età
29
Località
Roma
Beh, "capolavoro" è un termine forse utilizzato troppe volte rispetto al reale valore delle cose, però nonostante la mia parte nostalgica continui a pensare che l'era d'oro dei videogiochi sia passata da un bel pezzo, l'attuale generazione è tanta, tanta roba.

Ed in riferimento a PS4, visto che il tuo open post si riferisce in particolare alla console Sony, a mio modo di vedere negli anni ha messo insieme una quantità di titoli di una tale portata da spingermi quasi a considerarla la mia Playstation preferita.

Dico quasi perché la prima, storica, ha davvero fatto fuoco e fiamme.

Il prossimo biennio, se le cose dovessero continuare a questo ritmo, potrebbe consentire all'attuale ammiraglia Sony di effettuare un clamoroso sorpasso all'ultima staccata.
E c'è infatti ancora molta roba sulla brace.
Sekiro, KH3, FF VII remake, Death Stranding.
Senza contare che fra qualche giorno esce quelli che si prospetta come il miglior gioco di Spiderman di sempre.

Per quanto mi riguarda, non avendo apprezzato particolarmente PS1, ritengo la PS4 la migliore.
Per PS2 alcuni giochi hanno fatto la storia, altri erano decisamente mondezza.
La Ps3 oggi la vedo come un precursore di PS4: non nego che alcuni giochi sono stati indimenticabili ma il livello medio era molto più basso.

@Vexem magari con il tempo ti capita di giocare sempre meno e di apprezzare meglio quel che riesci a giocare.
Non posso negare che ps4 mi stia regalando soddisfazioni ma non sono sicuro che sia tutto un capolavoro.
Un esempio per me è il primo che hai citato, killzone shadowfall... da uno dei pochi affezionati della serie sono pronto a dire che proprio lui è il peggiore dei 4 per svariati motivi.
Credo sia appunto una sensazione che dipende dal tuo periodo ludico attuale, che comunque non è necessariamente un male.
Anche io sono uno dei pochi che hanno sempre seguito la serie.
Il primo era molto acerbo, non sono riuscito a finirlo perché mi annoiava.
Del secondo ricordo più la disputa sul trailer in CGI spacciato per actual gameplay che altro.
Ambientazioni monotone.

Il terzo è stato molto bello.
Molta varietà di ambientazioni e situazioni, con boss finali enormi.
Storia abbozzata ma avvincente.

Shadow fall ha introdotto una storia molto più complessa rispetto ai precedenti.
Ricordo che c'era anche un fondo morale.
Vekta vista dall'alto poi è sensazionale.

Tutti condividono un lato tecnico all'avanguardia per i tempi, sotto quel punto di vista non hanno mai tradito.

Del multiplayer non mi è mai interessato.

In breve, ritengo gli ultimi due i migliori, a pari merito.



Inviato dal mio MI 5 utilizzando Tapatalk
 
Ultima modifica:
Top