Thread Tecnologico - Comparative e Nuove Tecnologie

Pat_00

Roma fu fatta un po' pé' vorta.
Collaboratore
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
1.134
Mi Piace
5
Punteggio
38
Età
118
#1
Topic di orientamento per utenti multipiatta e non, per capire dove un titolo da il meglio e su quale console

Cominciamo con qualche titolo uscito da poco.


Far Cry 5

E' visivamente, è uno spettacolo su tutte le console ma, secondo una recente analisi tecnica, la versione migliore in assoluto è quella per Xbox One X: sulla potente console di Microsoft, sembra proprio che Far Cry 5, non conosca rivali grazie ai suoi 4K nativi.

Stando alle parole di John Linneman di Digital Foundry, Far Cry 5, su Xbox One X, offre una risoluzione nativa costante a 3840x2160 (4K) con un campo visivo più ampio ed elementi sullo sfondo chiari e dettagliati. Sulla versione potenziata di Playstation 4 invece il titolo raggiunge i 1620p.


Nessuna incertezza neppure sul fronte del frame rate: Xbox One riesce a garantire un gameplay stabile e fluido ancorato a 30fps. Si segnalano inoltre tempi di caricamento ridotti rispetto a quanto visto sulle altre console.

 
Ultima modifica:

AnérCasval

Tell me God are you punishing me?
Utente
Iscritto dal:
1 Aprile 2018
Messaggi
2.296
Mi Piace
70
Punteggio
48
Età
31
Località
Eritrea
Codice Amico Switch
2474-9942-7014
Codice Amico 3DS
3007-9349-0709
PSN ID
Oni Core
Xbox Gamertag
ShadowGeminorum
Steam ID
Shadow Gemini
#2
One X sta mostrando il suo potenziale, ma ho sempre paura che quel potenziale, un giorno possa spingere MS ad esclusive per X e non per S. Credo sia anche giusto certo, ma il timore c'è sempre. In ogni caso, è una console meravigliosa, ma stilisticamente S la batte XD
 

Pat_00

Roma fu fatta un po' pé' vorta.
Collaboratore
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
1.134
Mi Piace
5
Punteggio
38
Età
118
#3

Dragon Ball FighterZ gira ad una risoluzione nativa di 1080p sia su PlayStation 4 che Xbox One. Anche i dettagli grafici sembrano essere assolutamente identici, eccezion fatta per la qualità delle ombre, leggermente superiore sulla console Sony.

Spostandoci sulle piattaforme mid-gen, abbiamo una risoluzione di 1620p su PlayStation 4 Pro e di 1800p su Xbox One X (in entrambi i casi si arriva ai 4K tramite tecniche di upscale). Al contrario, qui la qualità delle ombre risulta essere migliore sulla piattaforma Microsoft.

Il gioco gira a 60fps granitici su tutte le console su cui è stato testato .
 

Pat_00

Roma fu fatta un po' pé' vorta.
Collaboratore
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
1.134
Mi Piace
5
Punteggio
38
Età
118
#4

Digital Foundry ha pubblicato una nuova analisi tecnica di Kingdom Come: Deliverance, mettendo a confronto le versioni PS4/Pro e Xbox One/X con un occhio di riguardo per la risoluzione, il frame rate e la qualità grafica.

Parlando della risoluzione, Kingdom Come: Deliverance gira a 900p nativi sia su Xbox One che su PlayStation 4, offrendo nel caso della piattaforma Sony qualche beneficio in più in termini di ambient occlusion. Per quanto riguarda le console premium, invece, la risoluzione viaggia a 1080p nativi su PlayStation 4 Pro e a 1440p nativi su Xbox One X, offrendo quindi un'immagine più pulita rispetto alle controparti standard.

La qualità grafica, però, soffre di uno stesso problema di fondo riscontrabile su tutte e quattro le console: gli assets e le texture a bassa risoluzione, in particolare nel caso degli edifici e delle strutture. A livello puramente visivo, dunque, il vantaggio offerto da PS4 Pro e Xbox One X consiste quasi unicamente nell'aumento di risoluzione, senza particolari miglioramenti in altri versanti.

Infine, passando al frame rate, il gioco si mantiene in un range di 20-30 fps su tutte le console, mantenendo una fluidità leggermente più solida su Xbox One X (in primis) e PlayStation 4 Pro.
 

Pat_00

Roma fu fatta un po' pé' vorta.
Collaboratore
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
1.134
Mi Piace
5
Punteggio
38
Età
118
#5

Sebbene il gioco si comporti bene sia su PS4 Pro che su Xbox One X, va segnalato che sulla console Microsoft sono presenti due modalità grafiche aggiuntive: una che privilegia il dettaglio e una incentrata sulle prestazioni (su PlayStation 4 Pro, invece, non c'è traccia di queste impostazioni extra).
 

arkady18

ViceWebmaster
Staff Forum
ViceWebmaster
Amministratore
Iscritto dal:
31 Marzo 2018
Messaggi
2.037
Mi Piace
133
Punteggio
63
Codice Amico Switch
5612-9557-9596
#6
@Pat_00 @Nahuel84 non so come facciate ad avere sempre le stesse idee in contemporanea. Prima di aprire thread importanti, mettevi d'accordo, per favore.
Non ha senso tenere aperti due thread così simili. Direi che teniamo aperto questo, lo incentriamo più genericamente sul tema di thread tecnologico e non solo sulle comparative. Va bene?

ps: Pat, evita di fare doppi o tripli post. Il regolamento lo vieta.
 

Pat_00

Roma fu fatta un po' pé' vorta.
Collaboratore
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
1.134
Mi Piace
5
Punteggio
38
Età
118
#7
@Pat_00 @Nahuel84 non so come facciate ad avere sempre le stesse idee in contemporanea. Prima di aprire thread importanti, mettevi d'accordo, per favore.
Non ha senso tenere aperti due thread così simili. Direi che teniamo aperto questo, lo incentriamo più genericamente sul tema di thread tecnologico e non solo sulle comparative. Va bene?

ps: Pat, evita di fare doppi o tripli post. Il regolamento lo vieta.
Sorry...

Comunque va bene per me unificare il tutto, mi sembrava carino anche scrivere qualche riga per sottolineare le differenze piuttosto che mettere il video e basta :)
 

arkady18

ViceWebmaster
Staff Forum
ViceWebmaster
Amministratore
Iscritto dal:
31 Marzo 2018
Messaggi
2.037
Mi Piace
133
Punteggio
63
Codice Amico Switch
5612-9557-9596
#8
No, ma è giusto scrivere i commenti (il video da solo è pigrizia e basta). Ma vedo poco utili due discussioni simili. Ora rinomino questa come aveva fatto Nahuel (magari cambi il titolo se non ti piace), e cancello l'altra.
 

Nahuel84

Videogiocatore Gourmet
Utente
Iscritto dal:
2 Aprile 2018
Messaggi
565
Mi Piace
0
Punteggio
16
Età
34
Località
Dublino
#9
Stavolta e' SOLO colpa mia ragazzi! Sorry @Pat_00 !! non avevo proprio visto il tuo thread!

Scusate per l'inconveniente!
 

Pat_00

Roma fu fatta un po' pé' vorta.
Collaboratore
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
1.134
Mi Piace
5
Punteggio
38
Età
118
#11

Hellblade presenterà tre modalità grafiche differenti tra cui i giocatori potranno scegliere: Enriched Visuals con effetti grafici migliorati, High Framerate con framerete a 60 fps stabili, e High Resolution che permetterà di giocare in risoluzione 4K dinamica. Ninja Theory ha parlato più nello specifico della modalità Enriched Visuals:


"Aggiungendo più fogliame e più effetti speciali, la modalità Enriched Visuals garantisce praticamente la stessa esperienza fruibile su PC con le impostazioni maxate, ed anche il frame-rate si dimostra stabile. Probabilmente non si tratta di 60fps granitici, ma sono arrivato ormai a metà gioco e non ho notato alcun calo evidente".
 

Nahuel84

Videogiocatore Gourmet
Utente
Iscritto dal:
2 Aprile 2018
Messaggi
565
Mi Piace
0
Punteggio
16
Età
34
Località
Dublino
#12
Nei mesi scorsi Michael Pachter aveva già espresso la propria opinione in merito alle tempistiche di lancio di PlayStation 5, dichiarando che difficilmente la nuova console debutterà prima del 2020.

Interpellato da WCCFTech, il celebre analista di Wedbush Securities ha sostanzialmente ribadito il concetto, aggiungendo che le probabilità di veder arrivare sul mercato PlayStation 5 nel 2019 sono solo del 25%.

MichaelPachterCrystalBall.jpg
 

Pat_00

Roma fu fatta un po' pé' vorta.
Collaboratore
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
1.134
Mi Piace
5
Punteggio
38
Età
118
#14



Dall’analisi risulta come su PS4 Pro il gioco di Ubisoft giri con una risoluzione dinamica il più delle volte impostata a 2880x1620 pixel e solo raramente a 3840x2160 pixel. Al contrario il gioco su Xbox One X gira molto più spesso a 4K, con cali che raramente raggiungono i 3290x1850 pixel.

Come era lecito aspettarsi insomma, la console di Microsoft fa meglio di quella di Sony a livello di risoluzione dinamica, mentre entrambe mostrano qualche incertezza a livello di frame-rate (si scende di poco sotto i 30 fps) quando si guarda la mappa di gioco.
 

Nahuel84

Videogiocatore Gourmet
Utente
Iscritto dal:
2 Aprile 2018
Messaggi
565
Mi Piace
0
Punteggio
16
Età
34
Località
Dublino
#15
Come già fatto in passato, quando si è cominciato a parlare di PlayStation 4 Pro e Xbox One X, Digital Foundry ha ragionato sulle possibili opzioni di Sony per quanto concerne l'hardware di PlayStation 5, indicando alcune scelte praticamente obbligate sul fronte della CPU, della GPU e della finestra di lancio.

Le teorie della testata inglese hanno ripreso quanto riportato da Semiaccurate qualche giorno fa, ovverosia una piattaforma basata su di una CPU Zen e una GPU Navi. Nella fattispecie, il processore di PlayStation 5 potrebbe adottare un processo produttivo a 7 nanometri e un totale di otto core, consegnandoci qualcosa di molto simile a un Ryzen 7, sebbene con frequenze di clock per forza di cose inferiori.

La GPU della nuova console dovrebbe raggiungere gli 11 TFLOPs di potenza, e l'architettura Navi sembra promettente in tal senso, con la possibilità di arrivare a ben ottanta compute unit. Sul fronte della RAM si potrebbe optare per la GDDR6 e puntare ai 18 o ai 24 GB, ma il discorso attualmente è complicato per via degli alti costi delle memorie. Uno storage SSD appare inoltre come una strada ormai obbligata.

Digital Foundry si è infine detta d'accordo con Kotaku e Michael Pachter, individuando nel 2020 il probabile anno di debutto della nuova console, più che altro per una questione di prezzo: offrire un sostanziale passo in avanti tecnologico richiederebbe una componentistica che oggi come oggi ha costi eccessivi.

 

Nahuel84

Videogiocatore Gourmet
Utente
Iscritto dal:
2 Aprile 2018
Messaggi
565
Mi Piace
0
Punteggio
16
Età
34
Località
Dublino
#16
Il Ray Tracing promette di fornire un enorme incremento alla fedeltà della grafica di gioco. Ma cos'è? Come funziona? E in che misura le tecniche possono essere utilizzate quando * non * hai una scheda grafica Titan V?


 

Nahuel84

Videogiocatore Gourmet
Utente
Iscritto dal:
2 Aprile 2018
Messaggi
565
Mi Piace
0
Punteggio
16
Età
34
Località
Dublino
#17
Anche The Division ha fatto parte dei giochi accusati di downgrade rispetto alla prima presentazione al pubblico, ma c'è da dire che col tempo ha subito delle sostanziali evoluzioni tecniche, di cui il recente upgrade per Xbox One X rappresenta la summa.

La nuova versione del gioco è stata analizzata, come di consueto, da Digital Foundry, che ne ha tratto conclusioni entusiastiche. The Division su Xbox One X rappresenta un netto passo in avanti anche rispetto alla versione aggiornata per PlayStation 4 Pro, con quest'ultima che si fermava, in risoluzione dinamica, ad un massimo di 3200x1800, mentre Xbox One X raggiunge i pieni 3840x2160, ovvero i 4K standard, al massimo della risoluzione dinamica, picco peraltro raggiunto nella maggior parte del tempo di prova sul gioco.

Questo rappresenta già una grossa evoluzione sulla pulizia e qualità dell'immagine, ma bisogna aggiungerci anche diversi effetti ulteriori come riflessi e ombre migliorate e dettagli aumentati. A quanto pare, l'aggiornamento ha anche modificato le texture migliorandole, cosa che non succede su PlayStation 4 Pro. Per quanto riguarda le performance, queste rimangono praticamente stabili sui 30 frame al secondo, come sulle altre console. The Division, in base a quanto emerso, rappresenta la produzione più imponente vista finora da parte di Ubisoft.

 

Nahuel84

Videogiocatore Gourmet
Utente
Iscritto dal:
2 Aprile 2018
Messaggi
565
Mi Piace
0
Punteggio
16
Età
34
Località
Dublino
#19
Con Donkey Kong Country: Tropical Freeze ormai in dirittura d'arrivo su Switch, previsto arrivare il 4 maggio, si moltiplicano i materiali sulla riedizione del gioco Nintendo e Retro Studios, dopo i video pubblicati in questa settimana.

In questo caso abbiamo a che fare con l'analisi tecnica di Digital Foundry, che dimostra come il gioco sia migliorato nel suo passaggio da Wii U a Switch. A dire il vero la differenza non è molto marcata, ma questo soprattutto grazie ai meriti della versione Wii U, con una direzione artistica e un'inquadratura che riescono a sopperire alle limitazioni hardware, consegnando una qualità d'immagine ottimale anche sulla "vecchia" console.

In ogni caso, su Switch il gioco passa dalla risoluzione 720p a 1080p pieni con la console nel Dock, scendendo invece a una soluzione di poco inferiore a quella originale con la console in modalità portatile, ovvero 1152x648. Per il resto si notano solo alcuni miglioramenti in termini di qualità delle texture e ovviamente una maggiore pulizia dell'immagine, anche se non si tratta proprio di una grafica rivoluzionata. Una netta differenza si rileva invece nei tempi di caricamento, molto più rapidi su Switch rispetto alla vecchia versione Wii U.

 

AnérCasval

Tell me God are you punishing me?
Utente
Iscritto dal:
1 Aprile 2018
Messaggi
2.296
Mi Piace
70
Punteggio
48
Età
31
Località
Eritrea
Codice Amico Switch
2474-9942-7014
Codice Amico 3DS
3007-9349-0709
PSN ID
Oni Core
Xbox Gamertag
ShadowGeminorum
Steam ID
Shadow Gemini
#20
Le cartucce sono il futuro, sono certo che per dimezzare i tempi di caricamento, anche altri adotteranno le stesso sistema. Il lavoro di pulizia rispetto la versione WiiU si nota subito, e sono davvero tentato nel prenderlo
 

Zuprichy

Enough is enough
Utente
Iscritto dal:
13 Aprile 2018
Messaggi
303
Mi Piace
0
Punteggio
16
#21
Le cartucce sono il futuro, sono certo che per dimezzare i tempi di caricamento, anche altri adotteranno le stesso sistema. Il lavoro di pulizia rispetto la versione WiiU si nota subito, e sono davvero tentato nel prenderlo
Il dd e lo streaming sono il futuro


Been there,done that
 

Pat_00

Roma fu fatta un po' pé' vorta.
Collaboratore
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
1.134
Mi Piace
5
Punteggio
38
Età
118
#22
Dark Souls Remastered: quanto è migliorato rispetto al gioco originale? - analisi tecnica

Tutto sommato, la remaster porta con sé una moltitudine di piccole migliorie che creano un impatto visivo differente rispetto al passato ma le logiche di base rimangono le stesse e, quindi, la maggior parte di quello che avete amato del gioco originale è rimasta intatta. Tutti gli angoli, i piazzamenti dei nemici e anche l'HUD e i menu rimangono gli stessi, nonostante le immagini e i testi degli oggetti siano renderizzati ad una risoluzione più alta. Probabilmente il cambiamento più significativo nella grafica del gioco è il sistema di illuminazione migliorato: non solo rende il gioco più bello da vedere ma non compromette le performance generali in alcun modo, da quello che abbiamo potuto vedere fino ad ora.
 

Nahuel84

Videogiocatore Gourmet
Utente
Iscritto dal:
2 Aprile 2018
Messaggi
565
Mi Piace
0
Punteggio
16
Età
34
Località
Dublino
#23
Dark Souls Remastered è ormai disponibile da qualche giorno. Digital Foundry ha avuto modo di esaminare accuratamente tutte le versioni, scoprendo che i 60 fotogrammi al secondo fissi sono un sogno su molte di esse. Le versioni Xbox One e PlayStation 4 girano a 1080p, ma non riescono a tenere una fluidità stabile in ogni occasione. Su PlayStation 4 Pro e Xbox One X la conta dei pixel aumenta fino a 1800p, ma è qui che la console di Microsoft prevale, essendo l'unica a tenere sempre la massima fluidità.

Ad esempio contro il boss Great Wolf Sif, la versione Xbox One scende a 27fps, la versione PS4 a 30fps, la versione PS4 Pro a 44fps e, unica, la versione Xbox One X rimane a 60fps.

Su PC la questione si complica, nel senso che ovviamente tutto dipende dalla configurazione. Diciamo che con una GTX 1060 e una Radeon RX 580 si hanno prestazioni simili alla versione Xbox One X, ma per i 4k a 60fps bisogna dotarsi almeno di una GTX 1070 o una RX Vega 56.

 

Nahuel84

Videogiocatore Gourmet
Utente
Iscritto dal:
2 Aprile 2018
Messaggi
565
Mi Piace
0
Punteggio
16
Età
34
Località
Dublino
#26

Forza Horizon 4 è presente in forma giocabile all'E3 2018, e Digital Foundry ha avuto modo di provarlo su Xbox One X, registrando nuove sequenze di gameplay alla risoluzione di 4K.

Il quarto capitolo della serie arcade prodotta da Microsoft, in uscita il 2 ottobre su PC e Xbox One, vanterà una modalità a sessanta frame al secondo su Xbox One X, ma in quel di Los Angeles tale feature non era ancora presente.

La resa di Forza Horizon 4 a 4K e trenta frame al secondo appare tuttavia strabiliante, e i redattori di Digital Foundry si sono chiesti a cosa bisognerà rinunciare in termini di risoluzione per raddoppiare i fotogrammi: lo scopriremo solo più avanti.

Presentato con un trailer durante la conferenza Microsoft all'E3 2018, il gioco sarà ambientato stavolta in Inghilterra, vanterà un mondo persistente in cui si muoveranno fino a settantadue utenti e un avanzato sistema di stagioni che cambierà dinamicamente non solo l'aspetto dello scenario, ma anche il comportamento delle vetture.
 

Pat_00

Roma fu fatta un po' pé' vorta.
Collaboratore
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
1.134
Mi Piace
5
Punteggio
38
Età
118
#28
Da everyeye

Sono emersi ora alcuni dati tecnici riguardanti il comparto grafico e tecnico del gioco sulle differenti piattaforme di gioco. Per quanto riguarda Xbox One X, abbiamo i 30fps ad una risoluzione di 3840×2160, ottenendo così il 4K nativo (su PlayStation 4 Pro il gioco gira invece a 2560×1440p, sempre a 30fps).
Numeri sensibilmente inferiori se passiamo all'edizione Nintendo Switch: sull'ibrida della casa di Kyoto, la collection si ferma ai 720p in modalità TV e addirittura ai 480p quando in modalità portatile. Anche in questo caso, il frame-rate si attesta sui 30fps. Per quanto riguarda gli effetti grafici, su Switch sono stati rimossi o ridotti alcuni effetti a schermo, ed anche le texture e la draw distance risultano inferiori rispetto alle controparti PS4, PS4 Pro, Xbox One e Xbox One X.


 

Pat_00

Roma fu fatta un po' pé' vorta.
Collaboratore
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
1.134
Mi Piace
5
Punteggio
38
Età
118
#29
Il canale “tech” Digital Foundry ha effettuato una prima analisi di Shadow of the Tomb Raider su Xbox One X, constatando la bontà del titolo di Crystal Dynamics sulla console Made in Microsoft.


Presente la doppia modalità grafica, con la prima che punta sulla qualità d’immagine e la seconda che invece sacrifica i dettagli visivi a favore del frame rate.


Settando la qualità grafica l’output è di 2160p nativi, ossia 4K per 30fps, assieme a tutta una serie di ghirigori ulteriori come texture ad alta definizione, migliore gestione dei filtri e delle ombre, FOV esteso e così via.


Settando invece la qualità sul frame rate la risoluzione passa dai 2160p a 1080p nativi ma raddoppiando i fotogrammi che dai 30fps saltano a 60fps, mantenendo attivi tutti gli asset grafici.



 

Rinocerondine

Amministratore
Staff Forum
Amministratore
Iscritto dal:
1 Aprile 2018
Messaggi
994
Mi Piace
18
Punteggio
18
#31
Se metti un paio di casse bluetooth con sopra Wagner, magari avrai l'impressione di guardare Apocalypse Now
 

Pat_00

Roma fu fatta un po' pé' vorta.
Collaboratore
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
1.134
Mi Piace
5
Punteggio
38
Età
118
#33
Ci siamo...Digital Foundry analizza Shadow of the Tomb Raider


Shadow of the Tomb Raider è un vero spettacolo in generale, con una grafica di grande impatto su tutte le piattaforme. La rubrica evidenzia in particolare la qualità nella modellazione dei personaggi (sebbene alcuni di quelli secondari si notino per un minore impegno nella costruzione) e degli scenari, tra gameplay e scene d'intermezzo di alto profilo.

Il gioco rappresenta anche una delle migliori implementazioni dell'HDR in ambito videoludico. Per quanto riguarda i freddi numeri a confronto, la versione Xbox One ha risoluzione 900p mentre quella PlayStation 4 1080p per quanto riguarda le console standard. Su PlayStation 4 Pro si ha una modalità performance a 1080p e 60 frame al secondo e una impostata sulla risoluzione che raggiunge i 1872p a 30 frame al secondo. Su Xbox One X la modalità performance è praticamente la stessa, mentre la risoluzione si attesta sui 2016p a 30 frame al secondo (dunque se la risoluzione venisse confermata non si tratterebbe letteralmente del 4K nativo riferito in precedenza, ovvero 2160p, anche se sarebbe comunque molto vicino a tale standard).


 

Pat_00

Roma fu fatta un po' pé' vorta.
Collaboratore
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
1.134
Mi Piace
5
Punteggio
38
Età
118
#35
Digital Foundry ha colto l’occasione per analizzare la beta, testandola sia su Xbox One X che su PlayStation 4 Pro. L’FPS ha proposto prestazioni superiori sulla console mid-gen di Microsoft. Ma entriamo nei dettagli!

Su Xbox One X la risoluzione ha toccato i 2160p, sebbene spesse volte questa è scesa anche tra i 1944p e i 1836p. Su PlayStation 4 Pro invece, gli sviluppatori non hanno raggiunto il target dei 1800p prefissi, proponendo soltanto una risoluzione di 1296p.

Per quanto riguarda il frame rate, questo oscilla tra i 50 e i 60 fps su entrambe le console, ma nelle fasi di battaglia o con troppi personaggi su schermo, i frame hanno toccato i 45 fps su Xbox One X e i 40 fps sulla piattaforma di gioco di Sony.

 

Pat_00

Roma fu fatta un po' pé' vorta.
Collaboratore
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
1.134
Mi Piace
5
Punteggio
38
Età
118
#36
I ragazzi di Digital Foundry analizzano la demo di Forza Horizont 4 e si ritengono decisamente soddisfatti.

Come dice nel video, il gioco offre due opzioni grafiche, una 4K e 30 fps e l’altra 1080p e 60fps. Entrambe sono incredibili, soprattutto la seconda. Digital Foundry afferma che è incredibile vedere 1080p e 60fps con quel dettaglio visivo, nonostante sia più basso rispetto alla modalità 4K.

Loro preferiscono giocarlo a 60fps, ma hanno confermato che grazie alle tecniche di motion blur il gioco restituisce una perfetta sensazione di velocità anche a 30fps, come siamo stati abituati con i precedenti capitoli.


 

AnérCasval

Tell me God are you punishing me?
Utente
Iscritto dal:
1 Aprile 2018
Messaggi
2.296
Mi Piace
70
Punteggio
48
Età
31
Località
Eritrea
Codice Amico Switch
2474-9942-7014
Codice Amico 3DS
3007-9349-0709
PSN ID
Oni Core
Xbox Gamertag
ShadowGeminorum
Steam ID
Shadow Gemini
#37
I ragazzi di Digital Foundry analizzano la demo di Forza Horizont 4 e si ritengono decisamente soddisfatti.

Come dice nel video, il gioco offre due opzioni grafiche, una 4K e 30 fps e l’altra 1080p e 60fps. Entrambe sono incredibili, soprattutto la seconda. Digital Foundry afferma che è incredibile vedere 1080p e 60fps con quel dettaglio visivo, nonostante sia più basso rispetto alla modalità 4K.

Loro preferiscono giocarlo a 60fps, ma hanno confermato che grazie alle tecniche di motion blur il gioco restituisce una perfetta sensazione di velocità anche a 30fps, come siamo stati abituati con i precedenti capitoli.


Che voglia di comprarlo, anche se ho il gp, non riesco a resistere. La serie horizon a me piace parecchio, anche se nessun capitolo son mai riuscito a finirlo, sono tantissima ma tantissima roba
 

Pat_00

Roma fu fatta un po' pé' vorta.
Collaboratore
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
1.134
Mi Piace
5
Punteggio
38
Età
118
#40
Come per il suo predecessore, anche Assassin’s Creed Odyssey presenta una risoluzione 4K dinamica per PlayStation 4 Pro e Xbox One X. Le due console mid-gen di Sony e Microsoft godono di un hardware maggiorato e promettono prestazioni migliori delle rispettive console standard e slim. Arriva quindi l’analisi di VGTech che mette a confronto tutte le versioni delle console attualmente in commercio delle due rivali, nella quale possiamo vedere quale tra Pro e One X è più performante. La risposta sembra ovvia, ma è comunque interessante vedere come le due console lavorano, soprattutto in vista della prossima generazione di console.





Partiamo subito dalle versioni standard e slim, visionando i dati relativi alla risoluzione di gioco:


  • PlayStation 4
    Risoluzione dinamica minima registrata: 1600×900.
    Risoluzione dinamica massima registrata: 1920×1080.
  • Xbox One
    Risoluzione dinamica minima registrata: 1366×756.
    Risoluzione dinamica massima registrata: 1600×900.

Possiamo quindi facilmente notare, dati alla mano, come la risoluzione sia meglio ottimizzata su PlayStation 4 rispetto alla console Microsoft, che fa fatica a reggere il confronto. Un altro discorso riguarda Pro e One X, dove il divario e le performance volgono in vantaggio della console dell’azienda di Redmond, il cui hardware è decisamente superiore alla casalinga di Sony.


  • PlayStation 4 Pro
    Risoluzione dinamica minima registrata: 1920×1080.
    Risoluzione dinamica massima registrata: 2880×1620, ridotta con un input a 1080p.
  • Xbox One X
    Risoluzione dinamica minima registrata: 2432×1368.
    Risoluzione dinamica massima registrata: 3840×2160.

Il risultato è netto, ma One X non offre solo una risoluzione migliore. Infatti, sempre secondo l’analisi, la “console più potente del mondo”, ha un framerate più stabile della competitor e la distanza di rendering è maggiore.
 
Top