PC Gaming Total War saga

Rinocerondine

Amministratore
Staff Forum
Amministratore
Iscritto dal:
1 Aprile 2018
Messaggi
1.024
Punteggio
38

La quasi ventennale saga Total War, sviluppata dall'inglese Creative Assembly, è costituita da una serie di giochi che uniscono una componente da strategico a turni e una da tattico in tempo reale.
Nelle primissime incarnazioni, il gioco somigliava molto a diversi analoghi derivati dai giochi da tavolo (con tanto di icone di flotte ed eserciti simili a pedine).
Ma la vera rivoluzione avveniva quando due eserciti incrociavano le lame. A fianco della risoluzione automatica, vi era la possibilità di combattere manualmente le battaglie, aprendo una schermata dove si potevano guidare in tempo reale le unità di cui era composta l'armata.
Tale alternanza fra turni e tempo reale è essenzialmente l'anima della saga, che si protrae quasi immutata anche ai giorni nostri.

Naturalmente vi sono state delle evoluzioni, grossomodo concomitanti agli step evolutivi dell'engine grafica che animava i vari titoli.
Il primo titolo, Shogun Total War, era ambientato durante il periodo Sengoku, e il giocatore doveva guidare la sua fazione nella conquista del Giappone e nei contatti con le potenze occidentali.
Questo primo tentativo attirò le attenzioni su Creative Assembly e sulla potenziale saga.
Però fu solo due anni dopo, con Medieval Total War, che la saga finì sotto i riflettori. Il teatro di guerra venne spostato sull'Europa medievale, e ogni aspetto del predecessore venne ampliato.
Ma la prima metà degli anni 2000 era quella del grande passaggio verso il 3D, e Creative Assembly non poteva restare indietro.
Con la seconda versione del motore grafico arrivò Rome Total War, ambientato nell'età classica durante la nascita dello stato romano, portandosi dietro notevoli cambiamenti. Gli elementi boardgame vennero quasi del tutto rimossi in favore di eserciti capaci di spostarsi fisicamente all'interno delle regioni, e anche altri aspetti vennero profondamente rivisti in funzione delle nuove capacità della mappa 3D.
Non tutti apprezzarono il cambiamento, ma il titolo fu un successo di critica e pubblico. E, cosa non meno importante, l'accessibilità ai file e la facilità di modifica lo resero un terreno prolifico per il modding, che ne estese la longevità a dismisura. Fun fact: le critiche alla fazione egiziana (con armate simili a quelle del periodo d'oro della civiltà egizia, e quindi parecchie centinaia di anni prima dell'ambientazione del gioco) portarono all'impegno di CA di rispettare maggiormente l'accuratezza storica (mai rispettato appieno, ma senza ripetere svirgolate del genere :asd:).
Medieval 2 utilizzava una versione raffinata del motore grafico di Rome, e fu un altro successo commerciale. Ancora oggi è molto apprezzato e, vista la facilità di manipolazione, vi sono gruppi che lavorano al modding di tale gioco ai giorni nostri.

Con Empire Total War arrivò la terza versione del motore grafico, assieme a un gioco ambizioso ambientato in età tardorinascimentale dove le spade e gli scudi vennero sostituiti da moschetti e cannoni, e dove l'area di gioco va ben oltre l'Europa.
Forse uno dei capitoli più controversi a causa dei numerosi cambiamenti e dall'utilizzo di un'epoca storica giudicata non ottima per la varietà fra fazioni, Empire Total War fu comunque un altro passo positivo nel cammino di Creative Assembly. Ad esso seguì Napoleon Total War, ambientato nel periodo storico immediatamente successivo e totalmente incentrato sulla vita del grande condottiero francese.
Come passo successivo, CA decise di tornare alle origini e di lanciare Shogun 2. Pur condividendo alcuni dei difetti di Empire e Napoleon (come la poca varietà nelle fazioni), la grandissima cura per i vari dettagli di gioco (ancora oggi, Shogun 2 e il suo spinoff possiedono le migliori battaglie navali) ne decretò il successo, tanto da farlo considerare ancora oggi come uno dei migliori capitoli della saga. Shogun 2: Fall of the Samurai porta il Giappone dal periodo Sengoku a quello della restaurazione Meiji, assumendo un gameplay più simile a quello di Empire/Napoleon (pur mantenendo le innovazioni e i buoni aspetti del gioco base), con un focus sulla modernizzazione del Giappone.

Total War: Rome II fu forse il primo passo falso della saga. Portatore di innovazioni importanti (come l'utilizzo della flotta nelle battaglie terrestri e negli assedi, oltre che una riorganizzazione pesante delle province), fu condizionato da uno sviluppo travagliato e approdò in commercio con diversi bug che ne minavano la giocabilità, attirandosi una cattiva nomea anche dopo che parecchi problemi furono risolti. Senza contare che non tutte le innovazioni furono ben ponderate e bilanciate.
L'onda lunga di queste critiche toccò anche il successore Total War Attila, ambientato durante gli anni bui dello stato romano. Il titolo tentava di risolvere alcune problematiche del predecessore (a volte con successo, altre meno), ma fu probabilmente il meno fortunato della saga.

Il nuovo successo derivò dall'accordo fra SEGA (editore che controlla CA), e Games Workshop, detentrice dei franchise Warhammer Fantasy e Warhammer 40000.
Se già SEGA sfruttava la licenza per la compagine sci-fi in seno Relic (con i Dawn of War), il nuovo accordo permise a Creative Assembly di lavorare a un titolo tratto dalla componente fantasy, dando vita prima a Total War Warhammer, e poi a Total War Warhammer II (con un capitolo finale previsto per il futuro).
L'ambientazione Fantasy permise di inserire nuove meccaniche, che andavano dalla magia alla presenza di unità volanti, anche se non mancarono alcune sbavature (spesso dovute ai vincoli della licenza GW).

Oggi la saga prosegue con il primo spinoff ufficiale, Total War Saga: Thrones of Britannia (ambientato nell'Inghilterra dell'alto medioevo), e con il futuro capitolo maggiore Total War: Three Kingdoms (che sposterà il focus nell'estremo oriente).
Si attendono ovviamente informazioni sul terzo capitolo della saga Warhammer, che dovrebbe chiudere il cerchio su questa avventura in aree fantasy.
 

Rinocerondine

Amministratore
Staff Forum
Amministratore
Iscritto dal:
1 Aprile 2018
Messaggi
1.024
Punteggio
38
Finalmente sono stati svelati nuovi dettagli sul DLC in arrivo questo mese: come preventivato, sarà un lord pack che aggiungerà nuovi lord ed unità a due fazioni. Ora sappiamo che le fazioni interessate saranno gli Alti Elfi e gli Elfi Oscuri.
Previsto anche l'update per la Norsca.

New Total War: Warhammer 2 DLC out this month pits High Elves against Dark Elves | PC Gamer

Personalmente avrei preferito Skaven e Lizard (più bisognosi di ampliamenti) ma intanto è qualcosa di nuovo.
 

Vladdino

Member
Utente
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
139
Punteggio
16
Adoro Total Warhammer, peró é da un pezzo che non ho accesso al pc. Mortal Empires é stata aggiornata? Mi sembra che fosse previsto per maggio l'update.
 

Rinocerondine

Amministratore
Staff Forum
Amministratore
Iscritto dal:
1 Aprile 2018
Messaggi
1.024
Punteggio
38
Adoro Total Warhammer, peró é da un pezzo che non ho accesso al pc. Mortal Empires é stata aggiornata? Mi sembra che fosse previsto per maggio l'update.
Hanno aggiornato alcune cose (tipo i lord di wh1) ma non so se abbiano fixato il Chaos.
 

iSamurai

He Who Comes With the Dawn
Staff Forum
Tecnico
Iscritto dal:
31 Marzo 2018
Messaggi
709
Punteggio
16
Età
26
Località
Treviso
Total War avevo giocato un paio di ore con Attila, poi dopo il cambio di PC non l'ho più riscaricato, dovrei recuperarlo.
 

Vladdino

Member
Utente
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
139
Punteggio
16
Hanno aggiornato alcune cose (tipo i lord di wh1) ma non so se abbiano fixato il Chaos.
Grazie. In realtá non ricordo neanche piü quali fossero i problemi, ma solo che i giocatori erano in modalità WAAAAGH!

Edit: ho appena letto che il 31 integrano il dlc della norsca in TW2 ( e quindi suppongo ME ).
Se ricordo bene questo é un tassello importante in quanto l'IA del Chaos era legata alla Norsca o qualcosa di simile ( e per questo hanno impiegato mesi a integrare questa fazione ).
 
Ultima modifica:

Rinocerondine

Amministratore
Staff Forum
Amministratore
Iscritto dal:
1 Aprile 2018
Messaggi
1.024
Punteggio
38
Edit: ho appena letto che il 31 integrano il dlc della norsca in TW2 ( e quindi suppongo ME ).
Se ricordo bene questo é un tassello importante in quanto l'IA del Chaos era legata alla Norsca o qualcosa di simile ( e per questo hanno impiegato mesi a integrare questa fazione ).
Si perché, come saprai, in tw1 Norsca e Chaos andavano avanti appaiate nella guerra di devastazione del sud.
Io spero che integrino una invasione del Chaos simile a quella del primo, e non spawn di armate random stile vortex.
 

Vladdino

Member
Utente
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
139
Punteggio
16
Si perché, come saprai, in tw1 Norsca e Chaos andavano avanti appaiate nella guerra di devastazione del sud.
Io spero che integrino una invasione del Chaos simile a quella del primo, e non spawn di armate random stile vortex.
Inizio a ricordare. In qualsiasi caso un cambiamento é probabile dato che per integrare la norsca han dovuto riscrivere l'IA del Chaos ( suppongo che il problema segnalato dagli stessi Devs fosse che la norsca avrebbe avuto degli spawn uguali al Chaos, per dirla terra terra ).

Lo scopriremo il 31 mi sa.
 

Rinocerondine

Amministratore
Staff Forum
Amministratore
Iscritto dal:
1 Aprile 2018
Messaggi
1.024
Punteggio
38
Inizio a ricordare. In qualsiasi caso un cambiamento é probabile dato che per integrare la norsca han dovuto riscrivere l'IA del Chaos ( suppongo che il problema segnalato dagli stessi Devs fosse che la norsca avrebbe avuto degli spawn uguali al Chaos, per dirla terra terra ).

Lo scopriremo il 31 mi sa.
In realtà non c'era proprio l'IA del chaos. Era un riciclo del vortex spawn dell'altra campagna :asd:

Mettere la vecchia IA in mortal empires causerebbe il problema che solo le fazioni del vecchio mondo sarebbero interessate dalla calata del chaos, e un giocatore del nuovo mondo non li vedrebbe praticamente mai.
Anche se forse sarebbe meglio dello spawn un po' random che c'è ora.
A me andrebbe bene se facessero un chaos come i beastmen, con un punto di inizio diverso a seconda del lord scelto. Così ci sarebbero 3 punti d'inizio diversi sia per un giocatore che sceglie il chaos, sia per uno che non lo sceglie (con 3 possibili diversi punti d'invasione).
 

Vladdino

Member
Utente
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
139
Punteggio
16
In realtà non c'era proprio l'IA del chaos. Era un riciclo del vortex spawn dell'altra campagna :asd:

Mettere la vecchia IA in mortal empires causerebbe il problema che solo le fazioni del vecchio mondo sarebbero interessate dalla calata del chaos, e un giocatore del nuovo mondo non li vedrebbe praticamente mai.
Anche se forse sarebbe meglio dello spawn un po' random che c'è ora.
A me andrebbe bene se facessero un chaos come i beastmen, con un punto di inizio diverso a seconda del lord scelto. Così ci sarebbero 3 punti d'inizio diversi sia per un giocatore che sceglie il chaos, sia per uno che non lo sceglie (con 3 possibili diversi punti d'invasione).
E quindi anche la Norsca avrebbe ignorato le nuove fazioni senza patch.

Bhe...vedremo tra 10 giorni.
 

Rinocerondine

Amministratore
Staff Forum
Amministratore
Iscritto dal:
1 Aprile 2018
Messaggi
1.024
Punteggio
38
E quindi anche la Norsca avrebbe ignorato le nuove fazioni senza patch.
Più che altro alcune fazioni non sarebbero toccare dal Chaos. Gli sviluppatori volevano vederlo come un avvenimento apocalittico ma la sua partenza dall'estremo est nella mappa nuova favorirebbe solo le fazioni nuove.

Comunque mi è venuta voglia di riprendere Warhammer 2 :asd:
Devo ancora provare gli elfi oscuri e la nuova fazione.
 

Vladdino

Member
Utente
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
139
Punteggio
16
Più che altro alcune fazioni non sarebbero toccare dal Chaos. Gli sviluppatori volevano vederlo come un avvenimento apocalittico ma la sua partenza dall'estremo est nella mappa nuova favorirebbe solo le fazioni nuove.

Comunque mi è venuta voglia di riprendere Warhammer 2 :asd:
Devo ancora provare gli elfi oscuri e la nuova fazione.

Gli elfi oscuri é la fazione che ho usato di piü. Hanno un economia forte e territori facilmente difendibili.

Per la nuova fazione devo ancora comprare il DLC.
 

Rinocerondine

Amministratore
Staff Forum
Amministratore
Iscritto dal:
1 Aprile 2018
Messaggi
1.024
Punteggio
38
A me diedero soddisfazione i lizard.
Buona economia, fanteria robusta, molti mostri e praticamente tutti gli eroi con cavalcature mostruose giganti.
 

Rinocerondine

Amministratore
Staff Forum
Amministratore
Iscritto dal:
1 Aprile 2018
Messaggi
1.024
Punteggio
38
Ok, il discuterne mi ha fatto venire voglia di riprenderlo e ho iniziato con i tomb Kings.

Non amo le fazioni che usano molto la carne da cannone (a parte gli Skaven, per via del fatto che la loro era prevalentemente summonata), quindi vedremo come sono.
 

Vladdino

Member
Utente
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
139
Punteggio
16
Ok, il discuterne mi ha fatto venire voglia di riprenderlo e ho iniziato con i tomb Kings.

Non amo le fazioni che usano molto la carne da cannone (a parte gli Skaven, per via del fatto che la loro era prevalentemente summonata), quindi vedremo come sono.

Fammi sapere che m'intrigano come background, cosï inizio a valutarne l'acquisto.
 

Rinocerondine

Amministratore
Staff Forum
Amministratore
Iscritto dal:
1 Aprile 2018
Messaggi
1.024
Punteggio
38
Guarda, il primo aspetto che ho notato è che le unità non hanno né costi di reclutamento, ne costi di mantenimento. Quindi la parte militare è totalmente slegata da quella economica.
Il rovescio della medaglia è che non puoi spammare armate, e per reclutare nuovi eserciti devi prima ricercare le giuste tecnologie.
Le unità di base però sono scarsone as hell (tipo gli scheletri dei vampiri) e non puoi compensare con gli eroi perché anche loro hanno un cap limit rigido.
In compenso puoi fregartene delle perdite.
Io ho perso un esercito intero con una vittoria pirrica (sono sopravvissuti solo il lord e un'unità mostruosa) è dopo 3 turni l'esercito era bello che pronto senza spendere un soldo.
 
Ultima modifica:

Vladdino

Member
Utente
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
139
Punteggio
16
Guarda, il primo aspetto che ho notato è che le unità non hanno né costi di reclutamento, ne costi di mantenimento. Quindi la parte militare è totalmente slegata da quella economica.
Il rovescio della medaglia è che non puoi spammare armate, e per reclutare nuovi eserciti devi prima ricercare le giuste tecnologie.
Le unità di base però sono scarsone as hell (tipo gli scheletri dei vampiri) e non puoi compensare con gli eroi perché anche loro hanno un cap limit rigido.
In compenso puoi fregartene delle perdite.
Io ho perso un esercito interyo con una vittoria pirrica (sono sopravvissuti solo il lord e un'unità mostruosa) è dopo 3 turni l'esercito era bello che pronto senza spendere un soldo.

Qualche unità particolare? L'economia serve solo per costruire gli edifici?
 

iSamurai

He Who Comes With the Dawn
Staff Forum
Tecnico
Iscritto dal:
31 Marzo 2018
Messaggi
709
Punteggio
16
Età
26
Località
Treviso
Mi state faendo venire voglia di giocare maledetti :asd:.
Ma da Warhammer a Warhammer 2 cosa cambia esattamente? Quale mi converebbe comprare?
 

Rinocerondine

Amministratore
Staff Forum
Amministratore
Iscritto dal:
1 Aprile 2018
Messaggi
1.024
Punteggio
38
Qualche unità particolare? L'economia serve solo per costruire gli edifici?
Più o meno. Serve anche per gli artigiani nonmorti (che usano oro, canopi e risorse strategiche per costruire unità speciali e oggetti magici) e per la ricerca.
I canopi sono una risorsa unica per i tomb kings, e servono anch'essi per gli artigiani e per la ricerca.

Comunque, come potrai immaginare, i tomb kings hanno un'economia decisamente meh, visto che non gli serve come sostentamento. Ti tocca saccheggiare parecchio come se giocassi con una fazione pelleverde.

Mi state faendo venire voglia di giocare maledetti :asd:.
Ma da Warhammer a Warhammer 2 cosa cambia esattamente? Quale mi converebbe comprare?
Warhammer 1 è incentrato sul vecchio mondo, e ha le fazioni più conosciute. Ti consiglio di partire da questo, anche perché ormai è completo.
Warhammer 2 è incentrato sulla mappa del vortice (a ovest del vecchio mondo), ha una campagna principale inferiore a quella del primo e una gigacampagna a mappe unificate ancora indietro con lo sviluppo. Inoltre ti serve WH1 più DLC annessi per sbloccare le fazioni vecchie nel gioco nuovo :asd:
Quindi vai pure con ordine.
 

iSamurai

He Who Comes With the Dawn
Staff Forum
Tecnico
Iscritto dal:
31 Marzo 2018
Messaggi
709
Punteggio
16
Età
26
Località
Treviso
Ma per i DLC come funziona? Su steam vedo il gioco base per 60 € e poi altri 70 € di DLC...
 

Vladdino

Member
Utente
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
139
Punteggio
16
Ma per i DLC come funziona? Su steam vedo il gioco base per 60 € e poi altri 70 € di DLC...

Anch'io consiglio di comprare Warhammer 1, senza DLC al momento. Avrai a disposizione: la mappa con il design migliore, l'Impero, i Conti Vampiro, Orchi, Nani e Bretonnia.

Poi, se ti piace, potrai anche comprare a parte: Il Chaos, La Norsca, Gli Elfi Silvani, Gli Uomini Bestia, unitä aggiuntive per gli eserciti base, ecc.

Da notare che comprare una razza permette di usarla. Se non la compri, la ritroverai comunque come avversaria.
Quindi anche senza i DLC, una partita con una fazione base risulta completa lo stesso.

In qualsiasi caso farei almeno una campagna sul gioco base, proverei tutte le razze incluse, e poi vedrei il da farsi.
 

Rinocerondine

Amministratore
Staff Forum
Amministratore
Iscritto dal:
1 Aprile 2018
Messaggi
1.024
Punteggio
38
Da notare che comprare una razza permette di usarla. Se non la compri, la ritroverai comunque come avversaria.
Quindi anche senza i DLC, una partita con una fazione base risulta completa lo stesso.
Non è proprio così :asd:
Ci sono i lord pack che ampliano le fazioni principali.
Quindi dovrebbe prendere grim&grave per impero è vampiri, e ork&warlord per orchi e nani.
 

Rinocerondine

Amministratore
Staff Forum
Amministratore
Iscritto dal:
1 Aprile 2018
Messaggi
1.024
Punteggio
38
Comunque la situazione DLC di Warhammer 1 è questa:

-King & Warlord: aggiunge lord e unità a orchi e nani. I lord aggiuntivi sono messi come sottofazioni. I nani hanno il clan Angrund, che ha un grosso malus al mantenimento compensato dalla presenza istantanea di 4 eroi ancestrali (4 eroi eterei più potenti del normale, che sono disponibili subito all'inizio). In pratica devono schierare pochissime armate (per via del malus) ma hanno gli eroi powa che portano scompiglio fra i nemici. Gli orchi hanno i Luna Gobba, una fazione di goblin (niente unità orchesche) con un bonus al mantenimento e alle azioni degli eroi sulla mappa. Quindi si basano sui sotterfugi e sulla superiorità numerica di carne da cannone come i goblin (che possono essere spammati per via del mantenimento ridotto).

-Grim&Grave: aggiunge lord e unità a Impero e Conti Vampiro. A differenza del precedente, le aggiunte sono alla fazione principale. Quindi incide meno sulla rigiocabilità (visto che non aggiunge sottofazioni).

-Norsca: aggiunge la Norsca fra i giocabili. È la fazione aggiuntiva con cui mi sono divertito di più. Il gameplay è molto vario, e la fazione si comporta bene sia in campagna, sia in battaglia.

-Chaos Warrior: aggiunge i guerrieri del chaos, che sono una fazione sottoforma di orda (non possono insediarsi e le armate hanno una sezione-città con possibilità di costruzioni). Se ti potenzi, sei praticamente inarrestabile. Non male, ma meno divertente di quello che sperassi.

-Call of the Beastmen: aggiunge gli uominibestia (con tanto di mini-campagna dedicata). Anch'essi sono una fazione-orda, ma più difficile da usare dei guerrieri del chaos. E danno un po' più soddisfazioni.

-Realm of the Wood Elves: aggiunge gli elfi silvani nella campagna (e anche la loro mini-campagna). Sono la fazione peggiore, in quanto devi imbroccare bene l'inizio o ti tocca ricominciare la campagna mille volte.

Gli altri sono FreeLC (compresa la Bretonnia, altra fazione che non ho amato, ma è gratis quindi...)
 

iSamurai

He Who Comes With the Dawn
Staff Forum
Tecnico
Iscritto dal:
31 Marzo 2018
Messaggi
709
Punteggio
16
Età
26
Località
Treviso
Quindi ricapitolando cosa mi consigliate di prendere? Gioco base ed eventualmente in futuro qualche DLC?
 

Rinocerondine

Amministratore
Staff Forum
Amministratore
Iscritto dal:
1 Aprile 2018
Messaggi
1.024
Punteggio
38
Quindi ricapitolando cosa mi consigliate di prendere? Gioco base ed eventualmente in futuro qualche DLC?
Se sei un perfezionista, ti direi di iniziare con le fazioni di base e recuperare il lord pack della fazione che sceglierai. Se invece non ti interessano le aggiunte, allora puoi giocarlo in vanilla.

I DLC che aggiungono fazioni li puoi benissimo prendere dopo, tanto le fazioni aggiuntive sono meno divertenti da usare rispetto a quelle iniziali (a parte la Norsca, a mio avviso).
 

Vladdino

Member
Utente
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
139
Punteggio
16
Io andrei di gioco base liscio.

Ah...e comunque dal mio punto di vista WH2 é un'espansione, non un secondo capitolo.
Ti offre elfi alti, elfi oscuri, lizard man e skaven. Piü una nuova mappa e soprattutto una mappa gigante ( fusione tra la mappa di TWW 1 e TWW2 ).

Devi vedere quali razze ti piacciono di piü. Se quelle dei DLC del primo e quelle introdotte dal secondo.
 

iSamurai

He Who Comes With the Dawn
Staff Forum
Tecnico
Iscritto dal:
31 Marzo 2018
Messaggi
709
Punteggio
16
Età
26
Località
Treviso
Parto col primo allora; non è che c'è qualche offerta vero ::3: ?
 

Rinocerondine

Amministratore
Staff Forum
Amministratore
Iscritto dal:
1 Aprile 2018
Messaggi
1.024
Punteggio
38
Per quanto riguarda i siti legit, i prezzi più bassi sono su GameBillet e GamesPlanet UK.
 

iSamurai

He Who Comes With the Dawn
Staff Forum
Tecnico
Iscritto dal:
31 Marzo 2018
Messaggi
709
Punteggio
16
Età
26
Località
Treviso
Ok dopo guardo, spero di riuscire a riavere il PC usabile questo weekend :(.
 

Rinocerondine

Amministratore
Staff Forum
Amministratore
Iscritto dal:
1 Aprile 2018
Messaggi
1.024
Punteggio
38
Visto che interessava a @Vladdino , faccio una piccola panoramica della fazione dei Tomb Kings sul piano militare.

Per prima cosa, si basano sull'incatenamento e non sul morale, quindi non vanno mai in rotta ma subiscono lo sbriciolamento.
Poi, a differenza dei conti vampiro (con cui condividono tale meccanica), sono abbastanza bilanciati: la fanteria è varia (solo quella di tier finale fa veri danni: l'altra serve più che altro per stallare); come cavalleria è interessante l'accesso ai carri fin dall'inizio (che ti da un notevole potere antifanteria facendo incudine e martello con la tua fanteria), mentre la cavalleria normale è un po' inferiore ad altre fazioni. Hanno anche una discreta sezione di carri e cavalleria da tiro.
Il tiro di fanteria normale invece è appannaggio degli arcieri scheletri, che vanno bene per l'early game.
Le cose si fanno interessanti con i "costrutti" (le unità mostruose).
Hanno diverse unità di fanteria mostruosa, diverse di cavalleria mostruosa, degli arcieri mostruosi (che sono piuttosto forti) e vari mostri giganti di tier medio ed elevato (fra cui un gigante capace di lanciare alcune magie).
Il tallone d'Achille sono le unità volanti: nessun eroe/lord con cavalcature volanti e solo un'unità mostruosa volante (un po' scarsa).
E anche la sezione di artiglieria è carente (una catapulta e un'unita ottenibile tramite riti).

Come eroi ne abbiamo uno corpo a corpo (che lavora bene in team col lord per via di abilità speciali), un mago e un eroe di supporto che ha abilità passive che potenziano i costrutti (la parte forte dell'esercito).

Inoltre hanno una meccanica automatica che cura le tue unità a mano a mano che perdi truppe (e alla fine ti permette di evocare un'unità di fanteria mostruosa).
 

Vladdino

Member
Utente
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
139
Punteggio
16
Visto che interessava a @Vladdino , faccio una piccola panoramica della fazione dei Tomb Kings sul piano militare.

Per prima cosa, si basano sull'incatenamento e non sul morale, quindi non vanno mai in rotta ma subiscono lo sbriciolamento.
Poi, a differenza dei conti vampiro (con cui condividono tale meccanica), sono abbastanza bilanciati: la fanteria è varia (solo quella di tier finale fa veri danni: l'altra serve più che altro per stallare); come cavalleria è interessante l'accesso ai carri fin dall'inizio (che ti da un notevole potere antifanteria facendo incudine e martello con la tua fanteria), mentre la cavalleria normale è un po' inferiore ad altre fazioni. Hanno anche una discreta sezione di carri e cavalleria da tiro.
Il tiro di fanteria normale invece è appannaggio degli arcieri scheletri, che vanno bene per l'early game.
Le cose si fanno interessanti con i "costrutti" (le unità mostruose).
Hanno diverse unità di fanteria mostruosa, diverse di cavalleria mostruosa, degli arcieri mostruosi (che sono piuttosto forti) e vari mostri giganti di tier medio ed elevato (fra cui un gigante capace di lanciare alcune magie).
Il tallone d'Achille sono le unità volanti: nessun eroe/lord con cavalcature volanti e solo un'unità mostruosa volante (un po' scarsa).
E anche la sezione di artiglieria è carente (una catapulta e un'unita ottenibile tramite riti).

Come eroi ne abbiamo uno corpo a corpo (che lavora bene in team col lord per via di abilità speciali), un mago e un eroe di supporto che ha abilità passive che potenziano i costrutti (la parte forte dell'esercito).

Inoltre hanno una meccanica automatica che cura le tue unità a mano a mano che perdi truppe (e alla fine ti permette di evocare un'unità di fanteria mostruosa).
Sembrano adatti a me dato che adoro le unità mostruose. Vado a vedermi un po' di unità nello specifico. Nel mentre ho formattato il pc e reinstallato Warhammer I. Ancora un giorno di download per il II XD
 

Vladdino

Member
Utente
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
139
Punteggio
16
Ma hai giocato con la Norsca, vero?
Hanno la migliore selezione di unità mostruose di tutto il primo :sisi:
Sì, ho fatto un paio di campagne con la Norsca non terminate. Mi piace molto, ma avevo deciso di aspettare che fosse inserita in Mortal Empires. Questo 31 maggio inizierò una campagna di ME e devo decidere con chi. Probabile che non siano i Tomb perché il gioco può darmi ancora molto senza che io spenda altri soldi, però ho guardato le loro unità e sono bellissime.
La scelta è durissima perché le fazioni mi piacciono tutte. Le uniche che scarto sono Bretonnia perché è quella che ho usato di più e il Chaos che lo giocherò di nuovo quando lo upgraderanno.
La Norsca è un ottimo candidato a cui non avevo pensato.
 

Rinocerondine

Amministratore
Staff Forum
Amministratore
Iscritto dal:
1 Aprile 2018
Messaggi
1.024
Punteggio
38
Sì, ho fatto un paio di campagne con la Norsca non terminate. Mi piace molto, ma avevo deciso di aspettare che fosse inserita in Mortal Empires. Questo 31 maggio inizierò una campagna di ME e devo decidere con chi. Probabile che non siano i Tomb perché il gioco può darmi ancora molto senza che io spenda altri soldi, però ho guardato le loro unità e sono bellissime.
La scelta è durissima perché le fazioni mi piacciono tutte. Le uniche che scarto sono Bretonnia perché è quella che ho usato di più e il Chaos che lo giocherò di nuovo quando lo upgraderanno.
La Norsca è un ottimo candidato a cui non avevo pensato.
Il Chaos in ME aveva degli sgravi inferiori. In WH1 riuscivo a schierare i Chosen a costo zero (divertente rullasfaltare tutto con loro), mentre nella nuova mappa hanno dei bonus di mantenimento inferiori.

Il 31 inizio una partita con i Dark Elves, visto che ho già preacquistato il DLC che uscirà quel giorno. Mi chiedo se per il 2 faranno mai un FreeLC con una fazione omaggio.
 

Vladdino

Member
Utente
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
139
Punteggio
16
Il Chaos in ME aveva degli sgravi inferiori. In WH1 riuscivo a schierare i Chosen a costo zero (divertente rullasfaltare tutto con loro), mentre nella nuova mappa hanno dei bonus di mantenimento inferiori.

Il 31 inizio una partita con i Dark Elves, visto che ho già preacquistato il DLC che uscirà quel giorno. Mi chiedo se per il 2 faranno mai un FreeLC con una fazione omaggio.
Adesso vado a vedermi anche il nuovo DLC.
Ma che tu sappia hanno alzato i requisiti grafici di Total Warhammer I ? Mi sembra di avere molti meno FPS di un anno fa.
 

Rinocerondine

Amministratore
Staff Forum
Amministratore
Iscritto dal:
1 Aprile 2018
Messaggi
1.024
Punteggio
38
Adesso vado a vedermi anche il nuovo DLC.
Ma che tu sappia hanno alzato i requisiti grafici di Total Warhammer I ? Mi sembra di avere molti meno FPS di un anno fa.
Non ne ho idea, ma onestamente non credo.
Io, di contro, credo di aver guadagnato qualcosina in WH2 per merito degli ultimi driver.
 

Vladdino

Member
Utente
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
139
Punteggio
16
Non ne ho idea, ma onestamente non credo.
Io, di contro, credo di aver guadagnato qualcosina in WH2 per merito degli ultimi driver.
E' che ho notato che in Total Warhammer I adesso il benchmark è una battaglia tra orchi e nani mentre prima era tra impero e orchi. Questa novità unità alla sensazione di perdita di fps ( adesso con tutto a medio faccio meno fps di prima tutto ad alto se la memoria non mi tradisce ), mi ha fatto pensare a qualche upgrade grafico o a un voler unificare i requisiti tra Warhammer I e II.

Sto leggendo le novità per i nani e sembrano carine.
 

Vladdino

Member
Utente
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
139
Punteggio
16
Dove? C'è anche uno storico di tutte le novità introdotte negli ultimi upgrade?
Sto scorrendo le notizie steam inerenti a Total Warhammer II ( che dovrebbero essere tutti link a materiale ufficiale ). Stavo pensando di leggermi l'ultimo anno di notizie, non so se ci sia materiale più preciso e dettagliato in merito.
 

Rinocerondine

Amministratore
Staff Forum
Amministratore
Iscritto dal:
1 Aprile 2018
Messaggi
1.024
Punteggio
38
Top