Xbox All Access [ sara' il futuro ? ]

Pat_00

Roma fu fatta un po' pé' vorta.
Collaboratore
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
1.348
Punteggio
38
Età
119



Secondo un rumor ci troviamo di fronte a un contratto della durata di due anni che verrà lanciato prima negli Stati Uniti e che poi potrebbe essere adottato anche negli altri mercati. Alla fine dei due anni la console diventerà completamente di proprietà del consumatore.

Le opzioni di Xbox All Access sarebbero principalmente due:

  • Proposta da $22 al mese: Xbox One S, Xbox Live Gold e Xbox Game Pass
  • Proposta da $35 al mese: Xbox One X, Xbox Live Gold e Xbox Game Pass

'Xbox All Access' looks like a new subscription service with Xbox Live, Game Pass, and a console
 
Ultima modifica:

arkady18

ViceWebmaster
Staff Forum
ViceWebmaster
Amministratore
Iscritto dal:
31 Marzo 2018
Messaggi
2.225
Punteggio
63
Codice Amico Switch
5612-9557-9596
Ugh. Le console in comodato d'uso come i telefoni?
Già non apprezzo la pratica per la telefonia, figuriamoci per le console.
Ma magari a livello di marketing funziona, considerando che c'è gente che compra comunque le console a rate. A livello di prezzo è onesto o si va in perdita?

La One S viene 22x24=528€
La One X viene 35x24=840€

Se al prezzo di listino si aggiungono Gold e Game Pass si rientra nella spesa o è la solita inculata del comodato d'uso?
 

Pat_00

Roma fu fatta un po' pé' vorta.
Collaboratore
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
1.348
Punteggio
38
Età
119
Ugh. Le console in comodato d'uso come i telefoni?
Già non apprezzo la pratica per la telefonia, figuriamoci per le console.
Ma magari a livello di marketing funziona, considerando che c'è gente che compra comunque le console a rate. A livello di prezzo è onesto o si va in perdita?

La One S viene 22x24=528€
La One X viene 35x24=840€

Se al prezzo di listino si aggiungono Gold e Game Pass si rientra nella spesa o è la solita inculata del comodato d'uso?

Se calcoli che il game pass sono 120 euro l' anno e il live 60...moltiplica per i due anni :silook:

Comunque potrebbe anche funzionare questo discorso se le mid gen faranno ancora capolino...e poi non e' che tutti hanno 500 bombe da dare sempre sull' unghia.
 

arkady18

ViceWebmaster
Staff Forum
ViceWebmaster
Amministratore
Iscritto dal:
31 Marzo 2018
Messaggi
2.225
Punteggio
63
Codice Amico Switch
5612-9557-9596
(120+60)x2=360
One S 528-360=168€
One X 840-360=480€

One S di listino costa 280-300, mi pare, e One X 500. Se si è interessati a prendere la console e a fare entrambi gli abbonamenti si risparmia pure (anche se One S ogni una volta l'ho vista a 150€ con un gioco).

Boh, non è totalmente da buttare come discorso.
 

Pat_00

Roma fu fatta un po' pé' vorta.
Collaboratore
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
1.348
Punteggio
38
Età
119
(120+60)x2=360
One S 528-360=168€
One X 840-360=480€

One S di listino costa 280-300, mi pare, e One X 500. Se si è interessati a prendere la console e a fare entrambi gli abbonamenti si risparmia pure (anche se One S ogni una volta l'ho vista a 150€ con un gioco).

Boh, non è totalmente da buttare come discorso.

Infatti non e' una cattiva idea, e comunque rimane sempre una opzione in piu'.
 

matte_crash

Collaboratore
Collaboratore
Iscritto dal:
2 Aprile 2018
Messaggi
626
Punteggio
18
Età
26
Sarò in malafede io ma come faranno,secondo voi, nel caso in cui uno smettesse di pagar e le rate?
 

Lo Zini

La seconda che hai detto
Staff Forum
Moderatore
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
318
Punteggio
16
Codice Amico Switch
7326-0766-9595
Codice Amico 3DS
4270-4996-2902
Sarò in malafede io ma come faranno,secondo voi, nel caso in cui uno smettesse di pagar e le rate?
Non potrai giocare a nessuna delle nuove esclusive :smugpepex3:

Scherzi a parte, penso che il servizio arriverà in un paese solo dopo accordi con finanziarie varie (o magari ne avranno una "interna" che riuscirà a gestire le varie aree) con tutte le precauzioni del caso verso i mancati pagamenti.

A me come servizio non mi dispiace, io personalmente lo terrei in seria considerazione.
Al contrario delle offerte degli operatori mobili non sei vincolato a un solo marchio né per contratto né per religione (anche se qui mi sorgono dubbi) ed inoltre il mercato console non si evolve velocemente come quello smartphone, almeno per il momento.

Nella telefonia, nel mentre che paghi i tuoi 30 mesi escono 80 offerte simili o migliori della tua e almeno uno o due modelli oltre quello che hai acquistato.

Il prezzo mi sembra accettabile.. Nessuno ti regala niente quindi di certo non aspetto di risparmiare sul totale complessivo. Pur considerando la possibilità di ottenere Game Pass e Gold a prezzi minori dello standard MS non ci si smenerebbe poi così tanti soldi.

Il tutto, come per il Game Pass, resta un'OPZIONE offerta al possibile acquirente e, in quanto opzione, io ritengo valide solo due categorie di pensiero:

- Mi piace
- Sticazzi
 

arkady18

ViceWebmaster
Staff Forum
ViceWebmaster
Amministratore
Iscritto dal:
31 Marzo 2018
Messaggi
2.225
Punteggio
63
Codice Amico Switch
5612-9557-9596

Pat_00

Roma fu fatta un po' pé' vorta.
Collaboratore
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
1.348
Punteggio
38
Età
119
Quest'oggi il colosso di Redmond ha inavvertitamente confermato il tutto pubblicando sul blog ufficiale Xbox Wire (riportato poi da Gematsu), per poi rimuovere immediatamente. L'ufficialità, dunque, c'è e bisogna solamente aspettare che sia la compagnia pronta a fare l'annuncio.


I dettagli forniti settimana scorsa sono stati dunque confermati: 24 mesi e $22 al mese con Xbox One S o $35 con Xbox One X. Terminato il periodo di 24 mesi, le console resteranno ai clienti; in caso di rescissione anticipata, bisognerà pagare il costo rimanente dell'hardware scelto.


L'offerta, precisa il post, è prevista soltanto per un periodo di tempo limitato e per "clienti qualificati". Rimaniamo adesso in attesa di ulteriori sviluppi.

:hmhmhm:
 

-=NickZip=-

Member
Utente
Iscritto dal:
18 Aprile 2018
Messaggi
251
Punteggio
18
"clienti qualificati" = catene di hotel, aereoporti, kindergarden… Insomma clienti "business".
 

cid576

New Member
Utente
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
35
Punteggio
6
L'offerta in se non è male, restano da vedere gli aspetti del servizio e in particolare cosa si intende per clienti qualificati. Inoltre MS ha già fatto capire che a cadenza biennale rinnoverà l'hw e questo potrebbe risultare l'unico modo per accedere al servizio a costi umani. Se poi dovessero anche seguire il modello per cui dopo i 24 mesi propongono il proseguo per altri 24 sostituendo la vecchia macchina con quella nuova allora anche meglio. In pratica si passerebbe dal pacchetto base attuale OneS+Gold+Pass a OneX+Gold+Pass mentre quello Deluxe non sarebbe più con OneX ma con Scarlett. Una scelta in più che si somerebbe al servizio in cloud che si vocifera arriverà assieme a Scarlett con un dispositivo dedicato.
 

Lo Zini

La seconda che hai detto
Staff Forum
Moderatore
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
318
Punteggio
16
Codice Amico Switch
7326-0766-9595
Codice Amico 3DS
4270-4996-2902
L'offerta in se non è male, restano da vedere gli aspetti del servizio e in particolare cosa si intende per clienti qualificati. Inoltre MS ha già fatto capire che a cadenza biennale rinnoverà l'hw e questo potrebbe risultare l'unico modo per accedere al servizio a costi umani. Se poi dovessero anche seguire il modello per cui dopo i 24 mesi propongono il proseguo per altri 24 sostituendo la vecchia macchina con quella nuova allora anche meglio. In pratica si passerebbe dal pacchetto base attuale OneS+Gold+Pass a OneX+Gold+Pass mentre quello Deluxe non sarebbe più con OneX ma con Scarlett. Una scelta in più che si somerebbe al servizio in cloud che si vocifera arriverà assieme a Scarlett con un dispositivo dedicato.
Scenario interessante e verosimile.
Personalmente spero possa avvenire e diventare una delle offerte di base. Che non si limiti quindi a un periodo limitato di tempo e solo per determinati utenti.

Il GamePass ha già segnato una svolta, a livello di tipologia di offerta SW, nel gaming.. Questa potrebbe rappresentare una svolta anche lato HW
 

Pat_00

Roma fu fatta un po' pé' vorta.
Collaboratore
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
1.348
Punteggio
38
Età
119
Ha suscitato reazioni molto positive da parte degli utenti americani.

A rivelarlo è stato Larry "Major Nelson" Hryb, che sul suo profilo Twitter ha parlato di "risposta entusiastica" nei confronti di Xbox All Access, invitando tutti ad aderire rapidamente al servizio presso un Microsoft Store, visto che al momento l'offerta è limitata.

Nei commenti al post si scopre che per poter accedere a Xbox All Access, oltre a vivere negli USA, bisogna poter aderire al Dell Preferred Account, una linea di credito che immaginiamo effettui alcune verifiche di solvibilità.

Numerose, naturalmente, le richieste di estendere il servizio di Xbox All Access anche al di fuori degli Stati Uniti; cosa che molto probabilmente accadrà, qualora l'esperimento di Microsoft dovesse rivelarsi un successo.


 

Nahuel84

Videogiocatore Gourmet
Utente
Iscritto dal:
2 Aprile 2018
Messaggi
586
Punteggio
16
Età
36
Località
Dublino
Se la promozione sara' disponibile anche da noi per la nuova console penso che aderiro' anche io!
 

Nahuel84

Videogiocatore Gourmet
Utente
Iscritto dal:
2 Aprile 2018
Messaggi
586
Punteggio
16
Età
36
Località
Dublino
Il sistema di abbonamento ideato da Microsoft verrà probabilmente utilizzato anche nella prossima generazione, rendendo Xbox Scarlett accessibile a tutti

Xbox All Access magari non rovescerà l'attuale dominio di PlayStation 4, con i suoi oltre 80 milioni di pezzi venduti contro circa la metà delle Xbox One, ma potrebbe costituire un sostanziale vantaggio per Microsoft nell'ottica della prossima generazione.

Qualora infatti la casa di Redmond decidesse di mantenere l'abbonamento di Xbox All Access anche dopo il lancio di Scarlett, ciò conferirebbe alla nuova console un'importante arma in più rispetto a PlayStation 5.

Il perché è presto detto: la possibilità di entrare subito in possesso della prossima Xbox pur senza dover disporre della somma necessaria per acquistarla normalmente, pagando una quota mensile che immaginiamo potrà arrivare a 40 dollari nel caso di Scarlett, andrà a eliminare il problema principale che tante famiglie e tanti utenti si pongono al lancio di un nuovo sistema da gioco, ovverosia il prezzo.

Potendo contare su di una formula di accesso così conveniente, sulla base di un vincolo di due anni, e includendo nell'offerta anche Xbox Game Pass e Xbox LIVE Gold, non c'è dubbio che Microsoft potrà godere di uno spunto molto forte per affrontare l'agguerrita concorrenza di Sony nella prossima generazione e magari costruirsi un certo vantaggio fin dai primi mesi.

 
Ultima modifica:

Pat_00

Roma fu fatta un po' pé' vorta.
Collaboratore
Iscritto dal:
3 Aprile 2018
Messaggi
1.348
Punteggio
38
Età
119
La scorsa estate Microsoft ha lanciato negli Stati Uniti il programma Xbox All Access che consente ai giocatori di portarsi a casa Xbox One S (o Xbox One X), Game Pass e LIVE Gold pagando una cifra mensile davvero conveniente (22 dollari per Xbox One S e 35 per Xbox One X).

Come riporta Polygon, sono stati molti gli utenti che hanno approfittato di quest'offerta niente male e Microsoft ha affermato di essere rimasta piacevolmente contenta dei risultati ottenuti. Dal 31 dicembre però tale offerta verrà interrotta ma non preoccupatevi in quanto tornerà in una veste rinnovata nel 2019. L'annuncio arriva tramite un post su Twitter dell'ormai famoso Larry "Major Nelson" Hyrb, nel Tweet si legge che la nuova offerta riuscirà a raggiungere un numero ancora maggiore di utenti, al momento non ci è dato sapere come, ma è lecito supporre che il servizio potrebbe estendersi anche ai giocatori PC o ancora arrivare anche in Europa.

Non sarebbe male comprare Scarlett dando un tanto al mese con Live e Game Pass invece di dargli i soliti 500 euri sull' unghia :sasa:
 
Top